Fitness Trend 2013, il ritorno delle discipline che “fanno i muscoli”

di Daniela Ciabattini Commenta

Pilates e spinning saranno ancora le tendenze del fitness di quest’anno? Pare proprio di no, almeno secondo la classifica 2013 dei Fitness Trend stilata dall’American College of Sports Medicine, la massima autorità mondiale in fisiologia e clinica dell’esercizio fisico che,ogni anno, stila questa particolare classifica.

Le sorprese non mancano: quello che sarà il vero e proprio trend del 2013 è l’allenamento di forza, che sarà il vero e proprio fulcro nell’allenamento di uomini e donne di tutte le età; proprio per questo, la maggior parte dei personal trainer inseriscono nelle routine degli esercizi che migliorino la forza.

Nella classifica stilata dall’American College of Sports Medicine non mancano neanche le conferme: per il sesto anno consecutivo al primo posto tra i must del fitness e del wellness c’è la professionalità dei personal trainer e degli operatori del settore, che devono avere un’adeguata formazione ed esperienza.

Al secondo posto della speciale classifica troviamo l’allenamento di forza, mentre al terzo c’è ancora una sorpresa: il corpo libero che entra per la prima volta in classifica. Secondo gli addetti ai lavori si tratta di un ritorno alle basi del fitness, considerando anche il fatto che si può praticare con un’attrezzatura davvero minima.

Tra i trend fitness che vanno per la maggiore ci sono quelli specifici per le varie fasce di età, e in particolare per i bambini e per gli anziani, sempre più convinti della necessità di fare attività fisica per invecchiare in salute. I programmi per perdere peso si classificano al quinto posto, seguiti dal fitness funzionale e dal Core Training.

Mentre, udite udite, il Pilates non entra neanche nei primi 20 fitness trend del 2013, così come lo spinning. Stabili lo Yoga e il Boot Camp, mentre in aumentano potere le discipline che si rifanno al ballo e alla danza, come ad esempio il dance training che offre un allenamento efficace e divertente.

Come abbiamo detto all’inizio, la figura del personal trainer assume sempre più importanza; temete con la crisi di non potervene permettere uno? niente paura, c’è il Personal Training di gruppo, un allenatore che segue dalle due alle quattro persone alla volta offrendo così tariffe scontate e allenamenti personalizzati.

 

[Fonte]

 

Photo Credit | Thinkstock

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>