Tutte le novità fitness presentate a Blue Fitness 2013

di Daniela Ciabattini Commenta

In questi giorni si sta svolgendo a Riccione il Blue Fitness 2013, la kermesse dedicata al fitness che, ogni anno propone le novità del settore che poi ritroveremo nelle palestre. Quest’anno la manifestazione si arricchisce di grandi nomi internazionali che proporranno alcuni allenamenti esclusivi; qualche esempio? Il Natural Body Art, l’One on one circuit e il Functional playground.

Al Blue Fitness 2013, in questi giorni, è in mostra il meglio del fitness internazionale e, proprio in questa occasione verranno presentati i trend fitness della prossima stagione.

One Side Condition

Si tratta di allenamento cardio tone organizzato in un circuito che include sequenze cardiovascolari e di condizionamento muscolare globale, oltre che molti altri esercizi per stimolare sia gli arti inferiori che quelli superiori.

Functional playground

Il Functional playground è un allenamento funzionale ideato dal trainer greco Dimitris Gourgos, basato sul concetto che l’esercizio fisico deve essere, allo stesso tempo, efficace e divertente.

One on one circuit

È un allenamento di coppia che va effettuato con l’aiuto di elastici e di tubi; serve a potenziare la forza ed è adatto in particolar modo per chi pratica nuoto o a chi gioca a calcio o a tennis.

Natural Body Art

È un programma di allenamento che si basa sulla ricerca dell’equilibrio mente-corpo e del’ascolto di sé; è una specie punto di incontro di diverse discipline orientali con quelle occidentali e, soprattutto, con quelle posturali, come il metodo Feldenkrais e all’allenamento ad alta intensità.

Flex Core Routine

Si tratta di un allenamento a corpo libero che si distingue da variazioni di frequenza cardiaca che hanno l’obiettivo di allungare le catene cinetiche principali attivano il controllo dei muscoli del core e della postura. Importante in questo tipo di esercizio è lo stretching che viene effettuato in modo dinamico e che varia in progressione a seconda dell’intensità di lavoro.

 

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>