Esercizi con la fitball contro il mal di schiena

di Daniela Ciabattini Commenta

Come vi abbiamo spiegato più volte qui sulle pagine de Ilfitness, fare esercizi con la fitball è molto utile oltre che comodo, dato che può essere usata tranquillamente a casa per l’home fitness. Oggi vi illustreremo una serie di esercizi con la fitball utili per combattere il mal di schiena, uno dei disturbi più diffusi, soprattutto tra le donne.

A provocare il mal di schiena c’è una complice di eccezione: la postura scorretta, ovvero tutti quei movimenti e quelle posizioni che assumiamo durante la giornata ma che non sono quelle giuste per le nostre articolazioni e per la nostra schiena. Uno strumento molto efficace per migliorare la postura e allenare la schiena è la fitball, il particolare attrezzo fitness che permette un allenamento completo a seconda degli esercizi per i quali viene usata.

In particolare, la palla fitness è utile per gli esercizi per la schiena, in quanto grazie alla sua forma rotonda non sforza questa parte del corpo, ma la allena regalando flessibilità e resistenza ai muscoli lombari.

Prima di cimentarvi negli esercizi veri e propri non dimenticate di fare qualche minuto di riscaldamento con un po’ di stretching per preparare i muscoli all’allenamento.

Gli esercizi con la fitball per migliorare la postura e combattere il mal di schiena mirano a equilibrare la parte superiore e quella inferiore del corpo.

Esercizio 1

Appoggiate gli addominali sul pallone, tenendo le spalle dritte e il busto reclinato in avanti; contraete i muscoli posteriori della schiena e dei glutei. Ripetete più volte i piegamenti.

Esercizio 2

Per allenare i muscoli lombari, essenziali per la postura e per la schiena, mettetevi in ginocchio appoggiando i piedi verso il muro, piegatevi con gli addominali sulla fitball ed eseguite dei piegamenti, stando attenti a mantenere la schiena sempre dritta.

Esercizio 3

Il classico ponte è uno degli esercizi più noti da eseguire con la palla da fitness; con i piedi appoggiati a terra, tenete le gambe piegate all’altezza delle ginocchia, tenendo la testa e le spalle sulla palla. Contraete gli addominali, i glutei e sollevate le anche fino ad andare a formare una linea retta con il corpo; abbassate i fianchi e ripetete i movimenti per tre serie da cinque.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>