Allenare i lombari con la fitball in modo sicuro

di Sara Mostaccio Commenta

Lavorare con i muscoli lombari non è sempre semplice, il rischio di farsi male è molto alto, specialmente se ci si allena da soli: ecco come allenare i lombari con la fitball in modo sicuro e semplice con 4 esercizi facili da eseguire.

 

È una zona complessa da raggiungere con esercizi mirati ma molto importante da mantenere tonica e in forma perché coinvolta nel mantenimento della corretta postura oltre che nel sostegno del corpo in numerose discipline sportive.

I muscoli di cui parliamo si chiamano più precisamente erettori della colonna e insieme agli addominali sostengono il corpo in posizione eretta corretta. La zona più bassa, detta per l’appunto lombare, tende spesso a sovraccaricarsi. Così insorge il mal di schiena.

Scegliere la fitball per allenare e rafforzare questa zona è utile per avere un approccio dolce e sicuro a questa parte tanto delicata, su cui non è il caso di agire con troppa forza. La zona centrale del corpo, inoltre, si attiva maggiormente per mantenere la stabilità sulla palla. Così eviteremo di concentrare lo sforzo sull’area lombare ma lavoreremo in maniera molto efficace.

La ricerca dell’equilibrio sulla fitball inoltre ci aiuterà a riallineare la colonna con le spalle, conseguendo una postura più corretta rispetto ad altri esercizi che ci inducono spesso a curvare la schiena, sovraccaricando anche l’area cervicale.

Un altro vantaggio degli esercizi con fitball sta nella dolcezza del movimento, che è sempre lentissimo e controllato. Questo basso impatto è adatto anche a chi tende a soffrire di problemi alla schiena.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>