Dolori lombari, quali esercizi fare?

di Sara Mostaccio Commenta

I dolori lombari sono molto frequenti sia in chi pratica sport che in chi invece conduce una vita più sedentaria. In ogni caso è utile conoscere qualche esercizio che possa alleviare il dolore e prevenirne il ritorno.

Naturalmenre resta primario il consiglio di chiedere il parere del medico, specialmente per accertare quali sono le cause del dolore lombare e come intervenire in maniera specifica riguardo al problema particolare.

Può trattarsi per esempio di un’ernia del disco o di una protrusione. Può essere anche un semplice indolenzimento muscolare che è molto più diffuso e non dà motivo di allarme. Una volta appurato cosa provoca il dolore, e scoperto che non si tratta di una lesione o una patologia grave da curare diversamente, cosa possiamo fare?

Nella maggior parte dei casi quello che si suggerisce è il riposo assoluto ma in realtà può essere più utile mobilitare la parte dolorante, mantenerla attiva e renderla nuovamente funzionale e in forma in tempi più brevi rispetto all’attesa che il dolore passi da sé sdraiati sul divano.

Diversi studi scientifici hanno dimostrato che per alleviare il dolore lombare è più utile praticare movimento rispetto all’immobilità. Così si sciolgono le tensioni e il dolore se ne va prima. Si può scegliere tra la piscina e il pilates, per esempio, ma anche praticare qualche semplice esercizio a casa. Naturalmente bisogna evitare di sovraccaricare la schiena o praticare sport che agiscono eccessivamente su quella zona.

Nel video che segue scoprirete una serie di semplici esercizi per la zona lombare che mobilitano la zona bassa della colonna vertebrale, sciolgono le tensioni e stirano i muscoli contratti donando subito una sensazione di sollievo dal dolore.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>