Sport e mal di schiena

di Gioia Bò 3

Il mal di schiena è un vero e proprio cruccio per chi svolge attività lavorative piuttosto pesanti, ma può essere un gran problema anche per coloro che passano troppe ore nella stessa posizione, seduti ad una scrivania, ad esempio. Come fare per prevenire o alleviare il dolore?

C’è chi sostiene che lo sport non sia indicato per soggetti che soffrono di patologie legate alla colonna vertebrale ed ai muscoli interessati, ma è ovvio che vadano fatte delle distinzioni in questo senso, specificando quali siano le attività consigliate e quelle assolutamente da evitare per non aggravare il problema.

E’ ovvio che discipline come il sollevamento pesi, ad esempio, non favoriscono la risoluzione del problema, costringendo invece la schiena ad un continuo sforzo, con conseguenti dolori. Questo è l’esempio più eclatante (ed anche il più banale forse), ma in generale occorrerà escludere tutti quegli sport che comportano una sollecitazione eccessiva della colonna vertebrale.

Questo non significa però che coloro che soffrono di mal di schiena debbano evitare di svolgere un’attività fisica. Il movimento regala sempre dei benefici al nostro corpo ed anche nel caso del mal di schiena può essere d’aiuto per alleviare il dolore o per evitare che insorga. E allora cosa fare? La semplice camminata favorisce il movimento dei muscoli e delle articolazioni, aiutando spesso a sciogliere il dolore.

Il problema è che spesso siamo così pigri da preferire l’ascensore a due piani di scale o da parcheggiare l’automobile quanto più possibile in prossimità della nostra casa pur di non fare quattro passi. E invece occorrerebbe proprio mettere in movimento il fisico per tenere lontano qualche fastidioso guaio.

Oltre a questi piccoli rimedi, poi, sarebbe il caso di dedicare qualche minuto al giorno ad esercizi di rilassamento della parte interessata – magari facendosi consigliare da un esperto riguardo ai movimenti da fare – ed integrando il tutto con qualche bracciata in piscina.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>