La ginnastica antalgica

di Redazione Commenta

Avete mai sentito parlare di ginnastica antalgica? Si tratta di un particolare tipo di ginnastica dolce rivolta principalmente a coloro che hanno l’esigenza di alleviare i fastidi o dolori in determinate zone del corpo, quali possono essere le spalle, la schiena o le anche.

I dolori articolari o muscolari possono disturbare enormemente la nostra quotidianità e spesso ci costringono a ricorrere all’uso di antidolorifici o antinfiammatori per risolvere il problema. Ma perché allungare la fila nelle farmacie e riempirci lo stomaco con prodotti chimici, quando possiamo ovviare al problema con una ginnastica specifica?

E allora ecco l’utilità della ginnastica antalgica, ideata apposta per alleviare o far scomparire i dolori reumatici e quelli articolari attraverso movimenti lenti e “morbidi”. La forza di questo tipo di ginnastica sta proprio nella dolcezza dei movimenti, che vengono effettuati seguendo il ritmo “imposto” dall’istruttore, in modo che vengano interessati i muscoli o le articolazioni doloranti.

Di fondamentale importanza nella ginnastica antalgica è la concentrazione, attraverso la quale ogni soggetto riesce ad ascoltare il proprio corpo ed a capire da dove proviene il dolore. Una volta stabilita l’origine del fastidio, poi, si andrà a lavorare sulla zona del corpo interessata, cercando il modo migliore per alleviare il fastidio con movimenti semplici e lenti.

Ovviamente gli esercizi di ginnastica antalgica non possono essere eseguiti da autodidatti, ma occorre comunque affidarsi alle mani di un istruttore esperto, che sappia indicarci la giusta via per trovare la soluzione al nostro problema. Una volta appresi i meccanismi di base, poi, ci si potrà esercitare anche tra le pareti domestiche in perfetta solitudine, purché si abbia sempre in vista lo scopo della ginnastica antalgica, che non è quello di rassodare o tonificare, ma solo quello di individuare il dolore e combatterlo. Se avete l’esigenza di combattere cervicale, dolori articolari, artrosi, mal di schiena ed altre patologie legate a muscoli ed articolazioni, provate con la ginnastica antalgica e vi sentirete rinascere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>