Dolori lombari dopo la corsa: come evitarli

di Sara Mostaccio Commenta

Il mal di schiena affligge molti di noi, anche se siamo sportivi e pratichiamo attività fisica con costanza, ma c’è un mal di schiena che colpisce soprattutto chi corre: come evitare i dolori lombari dopo la corsa? Ecco qualche consiglio per comprenderne le cause e prevenire la lombalgia.

Rafforzare la zona addominale

Rendere gli addominali più forti assicura un miglior sostegno della schiena durante la corsa, migliorando la postura. È importante lavorare bene le fasce addominali profonde, in particolare il muscolo trasverso e gli erettori spinali che hanno una essenziale funzione nella stabilizzazione del corpo. L’ideale è un esercizio isometrico come il plank.

Consapevolezza della postura

Per prevenire la comparsa del mal di schiena, oltre ad allenare i muscoli che controllano la postura, è importante avere consapevolezza della posizione che si assume durante il movimento della corsa. Essere coscienti di come ci muoviamo e della nostra postura è il primo passo per correggere gli eventuali errori.

Tecnica di corsa

Altrettanto importante è migliorare la tecnica di corsa in modo da non sovraccaricare la colonna vertebrale e non assumere posizioni scorrette durante il movimento che, con il tempo, finiscono per provocare dolori.

Scegliere le scarpe giuste

Durante la corsa, l’impatto a terra ha dirette conseguenze sulla colonna vertebrale oltre che sulle articolazioni in generale. È dunque essenziale scegliere con cura le scarpe giuste, ben ammortizzate e adeguate al proprio tipo di piede e di passo. Così si riduce l’impatto del suolo e si previene anche l’insorgere di dolore nella parte bassa della schiena.

E se il dolore ormai è arrivato e dobbiamo farci i conti? Un ottimo rimedio per alleviarlo senza ricorrere ai farmaci è utilizzare una fitball o un roller, attrezzi generalmente utilizzati per la pratica del pilates, che ci aiutano a distendere e rilassare la zona contratta.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>