Yoga e Zumba, il fitness per bambini

di Piera Bellelli Commenta

Yoga e Zumba sono due discipline, così diverse tra loro, che hanno conquistato gli amanti del fitness. Anche se praticate da un pubblico adulto, le loro caratteristiche rendono queste attività adatte anche ai più piccoli. I bambini, infatti, dovrebbero praticare costantemente attività fisica, ma non è semplice trovare qualcosa che sia nello stesso tempo sicuro, coinvolgente e divertente. L’attività fisica per i bambini è necessaria: in America, ad esempio, circa il 17% dei bambini soffre di obesità, a causa, oltre dell’ alimentazione scorretta, una pratica scarsa, se non nulla, di attività fisica. Questa percentuale, che si riferisce al 2010, tende a crescere. Leggermente migliore la situazione in Italia, tuttavia un recente ricerca Ipsos ha evidenziato come il 19% dei bambini non pratichi alcun attività fisica e il 60% trascorre il tempo libero davanti la Tv.

Cosa fare, quindi, per invogliare i bambini a fare attività fisica?

La classica partita a pallone con gli amici e le passeggiate al parco non sono l’ideale: non solo non si pratica un’attività sportiva con regolarità e criteri precisi, ma strade e parchi possono essere dei luoghi poco sicuri. Meglio, allora, preferire alcune discipline, come lo Yoga, la danza o le arti marziali, ma anche sport di squadra che vengono svolte sotto la guida di un istruttore e che permettono ai bambini di socializzare in sicurezza.

Quando si è piccoli, infatti, si impara tutto più velocemente: non solo le lingue, ma anche i movimenti del corpo, un insegnamento che si apprende poi per tutta la vita. Jodi Komitor, docente che ha fondato la  “Next Generation Yoga” , un’ associazione che prevede l’insegnamento dell’antica disciplina orientale ai bambini dai 18 mesi in su, spiega che i bambini imparano a muoversi e controllare il corpo grazie allo Yoga e che assumono naturalmente alcune posizioni, come quella del cane rovesciato. 

 Alberto Perlman, tra gli ideatori di Zumba, consiglia questa divertente danza non solo per gli over 65 con Zumba Gold, ma anche ai bambini. Zumbatomic infatti è un programma speciale realizzato proprio per i più piccoli, a partire dai 12 anni in su. In questo caso, l’attenzione non è tanto sul lato fitness, ma sulla possibilità di insegnare ai bambini a muoversi correttamente e gestire lo spazio intorno a sè.

I bambini possono praticare attività fisica senza problemi a partire dagli 8/9 anni. Iniziare da piccoli è importante per prevenire sovrappeso ed obesità. Tuttavia, se non si vuole iscrivere il proprio figlio ad una palestra o associazione sportiva, è importante fargli praticare ogni giorno ameno 60 minuti di attività fisica. Una buona occasione, magari, per andare a correre o a nuotare insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>