Gli sport dall’infanzia, migliore concentrazione e socializzazione

di Riccardo Commenta


Settembre è caratterizzato con l’inizio delle scuole e con le attività che i bambini e i ragazzi iniziano ad affrontare. Lo sport come tutte le attività formative sono importanti per la crescita dei più piccoli e in Italia sono partiti vari progetti per sostenere i genitori nel far conoscere le attività sportive ai più giovani.

Ad esempio a Siena è nata un’associazione sportiva A.s.d. Primo Salto 012 rivolta esclusivamente ai bambini e che vuole sostenere i genitori nel far conoscere gli sport ai loro figli delle materne e dei primi anni delle scuole primarie in modo divertente e creando solidarietà tra di loro. Lo scopo non è quello di creare degli agonisti di una qualsiasi attività sportiva ma quello di creare un’armonia sociale nel gruppo per predisporli a delle attività sportive, insegnandoli la sana competizione, il rispetto delle regole e la creatività sportiva.

Vi sono anche in diverse parti d’Italia delle associazioni che promuovono la psicomotricità come mezzo per far emergere la personalità del bambino tramite la propria creatività espressiva utilizzando le attività motorie e principalmente il giochi del movimento. Questo tipo di attività possono essere svolte anche all’interno degli asilo nido o delle scuole materne come quella di Roma Giro Giro Tondo o da associazioni come quella di Vicenza Naturolandia.

Uno spunto che voglio portare è sulla base di alcune attività partite in America con l’introduzione dello yoga nelle scuole pubbliche. Gli istruttori yoga per l’infanzia insegnano ai bambini gli esercizi di respirazione (pranayama) e le posture (asana) adatte alle capacità fisiche e motorie dei singoli.

Con questa introduzione sono state riscontrate in varie scuole pubbliche americane di New York City da Brooklyn a Manhattan e nel Bronx notevoli progressi da parte degli studenti. Lo studente risulta più facile da gestire nella classe, ottiene una maggiore capacità di concentrazione nello studio e ha una migliore capacità di reazione allo stress durante le prove scolastiche e degli esami.

Più di 100 scuole in 26 stati USA hanno adottato corsi di yoga nel percorso formativo degli studenti e sono partiti numerosi corsi per la formazione degli istruttori yoga per le scuole attraverso i programmi della Yoga Ed ente che forma insegnanti yoga per l’infanzia rivolgendo l’attenzione anche all’apparato docente.

Anche in Italia esistono varie associazioni che formano istruttori yoga per l’infanzia e organizzano corsi per i più piccoli all’interno delle palestre e dei centri sportivi, quella dello yoga potrebbe essere un’alternativa alle classiche attività sportiva e di fitness per l’infanzia insieme allo Zumbatomic il nuovo programma fitness per bambini e ragazzi immersi tra musica e colori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>