Come allenare le braccia

di Gioia Bò 2

Avere delle braccia sode e tonificate è il sogno della maggior parte dei ragazzi che frequentano una palestra. Bicipiti e tricipiti vengono dunque costantemente sollecitati, in modo da ottenere un braccio quanto più possibile muscoloso, da mettere in bella mostra sotto una t-shirt aderente all’arrivo della stagione calda.

Non c’è nulla di male nell’essere vanitosi e nel voler mostrare il frutto dei propri sacrifici, ma bisogna fare in modo che l’allenamento sia davvero efficace e che le ore trascorse in palestra non siano vanificate da un lavoro sbagliato o esagerato. E allora ecco qualche consiglio utile per allenare bicipiti e tricipiti nel modo giusto, per ottenere il risultato sperato in un tempo relativamente breve.

Il primo consiglio riguarda i tempi e la frequenza dell’allenamento. C’è chi ama sottoporsi quotidianamente ad esercizi specifici per le braccia, non calcolando il rischio di un superallenamento che vanifica gli sforzi. Se frequentate una palestra con regolarità e soprattutto se vi sottoponete anche ad esercizi per gli addominali, per i pettorali e per dorsali, siete già a metà dell’opera, in quanto le braccia sono comunque impiegate nello sforzo e beneficiano dell’allenamento.

Meglio dunque riservare all’allenamento specifico per bicipiti e tricipiti una sola seduta settimanale, con la consapevolezza di allenare le braccia tramite esercizi finalizzati a tonificare altre parti del corpo.

Meglio evitare manubri troppo pesanti, che potrebbero creare seri problemi ai muscoli ed ai tendini della braccia, richiedendo poi dei tempi di recupero piuttosto lunghi. E’ preferibile invece procedere per gradi ed aumentare via via il peso del manubrio, in modo da consentire al muscolo di abituarsi allo sforzo.

Di fondamentale importanza è poi l’esecuzione dell’esercizio, visto che da essa dipende l’efficacia o meno dell’allenamento. Nessuno è nato con un manubrio in mano e non c’è nulla di male a chiedere un consiglio a chi è più esperto di voi.

Infine non dimenticate di seguire una corretta alimentazione, povera di grassi e ricca di carboidrati e vitamine, veri rifornimenti per i vostri muscoli in crescita.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>