Un workout da fare in spiaggia con il telo da mare

di Piera Bellelli 1

Non sempre l’allenamento richiede attrezzi costosi e complessi: per avere un corpo tonico, ad esempio, basta esercitarsi a corpo libero o con attrezzi di uso comune. Questo workout consente di tonificare il corpo utilizzando solo un oggetto indispensabile durante l’estate: il telo da mare. 

Dopo un bagno ed una passeggiata sulla spiaggia, meglio utilizzare il telo da mare non solo per distendersi a prendere il sole, ma per eseguire alcuni esercizi per migliorare la propria forma fisica. Questo workout prevede un allenamento a circuito, ovvero ogni serie di esercizi va ripetuta per 2/3 volte, e può essere fatto fino a 4 volte alla settimana. Per un maggior effetto bruciagrassi, meglio abbinare anche una sessione di cardiofitness, come una corsa sulla spiaggia.

  1.  Seduti con le gambe piegate, impugnare l’asciugamano con le mani alla stessa larghezza delle spalle: espirando, ruotare il busto di lato e scendere verso il basso mantenendo l’asciugamano in tensione. Eseguire circa 20 volte.
  2. Arrotolare il telo e posizionarlo dietro la schiena vicino la zona lombare: posizionare le mani dietro la testa ed eseguire un crunch sollevando il busto e contraendo gli addominali. Mantenere la flessione del busto per almeno 3 secondi. Ripetere 10 volte.
  3. In posizione quadrupedica, posizionare l’asciugamano sotto la punta dei piedi: espirando, contrarre l’addome fino a portare l’ombelico verso la colonna e distendere le gambe per arrivare alla posizione plank. Si puo’ aggiungere anche un piegamento delle braccia per rendere l’esercizio più intenso e lavorare anche la zona dei pettorali. Ripetere per 10/15 volte.
  4. Questo esercizio è simile al precedente, ma viene eseguito con una sola gamba per volta: posizionare l’asciugamano sotto la punta del piede, sollevare l’altra gamba e portare il ginocchio della gamba in appoggio sul telo verso l’addome. Ripetere 10 volte per gamba.
  5. In piedi, portare tutte e due le braccia distese verso dietro impugnando l’asciugamano e mantenendola tesa: il palmo delle mani è rivolto indietro. Ripetere per 10 volte mantenendo la posizione per circa 3 secondi ad ogni ripetizione.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>