Perdere peso? Meglio cardio o i pesi?

di Piera Bellelli Commenta

Quando si parla di mettersi in forma, perdere peso o bruciare grassi, capita spesso di sentire notizie molto contraddittorie. C’è chi sostiene che è meglio dedicarsi esclusivamente ad attività cardiovascolari, mentre altri ritengono che non vi può essere dimagrimento se non ci si allena con i pesi, fondamentali per costuire massa magra.

Gli articoli sui giornali o sui blog spesso colpiscono per i titoli che enfatizzano la possibilità di perdere peso praticando un’attività specifica piuttosto che un’altra. Eppure, non sempre dietro c’è un’evidenza scientifica come nel caso dello studio condotto dalla Duke University. Anche questa ricerca, però, sembra presentare alcuni punti deboli.

Uno studio realizzato su un gruppo di persone che si dedicava ad attività cardiovascolare 3 volte alla settimana per 8 mesi, seguendo una dieta relativamente ipocalorica, ha dato come risultato una perdita di 3.6 pounds di grasso, ovvero poco più di 1,5kg. Se è vero che c’è stata un’effettiva perdita del grasso corporeo, è anche vero che il quantitativo è davvero limitato.

Nel gruppo che invece aveva inserito anche un allenamento con i pesi, si è verificata una perdita di peso sopratutto in coloro che si dedicavano al lavoro con macchine che prevedevano un lavoro multiarticolare. Se si vuole perdere peso, quindi, meglio preferire attività a corpo libero e che includono movimenti che coinvolgono più articolazioni: in questo modo, il workout diventa più intenso.

Altri studi, basati su un protocollo di lavoro più intenso, hanno dimostrato che allenarsi con i pesi prima di effettuare una sessione di cardio consente di facilitare l’ossidazione dei grassi.  Altre ricerche, invece, hanno individuato nella combinazione tra allenamento aerobico ed attività con i pesi la soluzione migliore per bruciare grassi e calorie e aumentare la massa magra. Il rischio, in questo caso, è di sovrallenamento, ma può essere evitato pianificando un workout adeguato per le proprie esigenze seguendo i consigli dell’istruttore.

Il modo migliore per favorire il dimagrimento, un obiettivo che molti vogliono raggiungere in vista dell’estate 2013, è quello di abbinare attività in sala pesi con un workout ad intervalli. Indispensabile, però, è anche abbinare un piano alimentare corretto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>