I corsi da seguire in palestra per dimagrire

di Piera Bellelli 1

Le feste sono passate, ma i chili di troppo si devono ancora smaltire e, comunque, in vista della bella stagione, è sempre meglio rimettersi in forma ed avere un corpo tonico ed allenato. Eliminare i chili superflui non è solo una questione di estetica, ma anche di salute. Ecco allora quale attività scegliere in palestra per dimagrire.

Chi vuole dimagrire non farà altro che buttarsi a capofitto in sala cardiofitness su tapis roulant, stepper, ellittica e cyclette con estenuanti sedute. Se è vero che l’attività aerobica e cardiovascolare fa dimagrire, è anche vero che deve essere svolta in maniera specifica per ottnere risultati che non siano solo una bella sudata.  Non c’è bisogno di correre troppo veloce, ma basta camminare a passo sostenuto per almeno 20 minuti. Inoltre, per sapere davvero se si stanno bruciando grassi e calorie andrebbe monitoratala frequenza cardiaca. Basta un cardiofrequenzimetro ed affidarsi ad un buon istruttore.

 La sala pesi è assolutamente indispensabile se si vuole dimagrire. In effetti, andrebbe fatta una distinzione tra perdere peso, ovvero i chili di troppo, e dimagrimento, ovvero riduzione della massa grassa. L’attività in sala pesi permette di eliminare massa grassa a discapito di quella magra. Un buon programma di definizione, abbinato ad una corretta alimentazione, darà i risultati sperati. Anche qui, il segreto, oltre l’impegno, è affidarsi ad un trainer preparato. Si puo’ seguire anche il circuit training, un allenamento a intervalli che permette di stimolare il metabolismo e favorire il dimagrimento.

Aerobica, Step e Total body, invece, sono discipline ideali per chi non ha molti chili da perdere, ma vuole comunque tonificare il proprio corpo facendo un po’ di attività cardiovascolare. Se però si vuole dimagrire, meglio alternare queste attività ad altre più intense e specifiche. Chi non ha mai praticato attività fisica e vuole iniziare a muoversi, magari avendo anche poca esperienza, può provare la Zumba, la novità del 2013, un ballo su musiche latine e caraibiche.

I consiglio è quello di rivolgersi ad un istruttore che, una volta sentite le proprie esigenze, potrà redarre un programma ad hoc: cardio, sala pesi e corsi fitness, ad esempio, andrebbero integrati insieme ad un programma alimentare specifico. Per tonificare sopratutto la zona dell’addome, poi, si possono seguire anche le lezioni di Pilates.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>