Pancia piatta per la prova costume con i nostri consigli

di Piera Bellelli 1

L’estate è sempre più vicina e con la voglia del primo sole arriva anche il timore di non essere in forma. L’inverno, infatti, spesso regala qualche chilo di troppo e alcuni “rotolini” posizionati in punti critici. Per assicurarsi una pancia piatta in vista della bella stagione, ecco alcuni consigli pratici da tenere sempre presenti a tavola e in palestra, ma non solo.

Avere una pancia tonica ed addominali scolpiti è uno degli obiettivi comuni di uomini e donne alle prese con i chili superflui o semplicemente con qualche accumulo extra di adipe. Per ottenere la pancia piatta non basta solo fare tanto esercizio fisico e mangiare bene, ma è importante anche seguire alcune indicazioni.

Ad esempio, si sa che per dimagrire è meglio evitare di alzare il gomito. Un cocktail ogni tanto, un bicchiere di vino o di birra è uno sfizio da concedersi con gli amici, ma poichè il fegato processa prima l’alcool di altri nutrienti, come carboidrati e proteine, meglio evitare queste bevande che rallentano il naturale processo bruciagrassi dell’organismo.

Anche lo stress può contribuire ad accumulare grasso e gonfiore nella zona addominale: se si è stressati, infatti, l’organismo produce cortisolo, una sostanza che aiuta il corpo a conservare i grassi, favorendo anche la comparsa di disturbi di origine nervosa come la solite. Meglio quindi praticare una disciplina come lo yoga o concentrarsi su esercizi di respirazione.

Se invece si ricorre a diete last minute o regimi alimentari troppo drastici ed ipocalorici non si ha il dimagrimento, ma si rischia di ottenere l’effetto opposto: il corpo, infatti, reagisce all’alimentazione ipocalorica conservando il più possibile i nutrienti e limitando i processi che favoriscono il dispendio energetico.

Nonostante tanti addominali non si ha la pancia tonica? Meglio cambiare tipologia di workout o inserire nuovi esercizi nel proprio allenamento: l’addome, infatti, deve essere allenato in maniera diversa per attivare tutte le fibre. Plank, esercizi di stabilizzazione, lavoro funzionale a corpo libero al posto dei classici crunch contribuiscono ad avere un addome definito.

Un aiuto, inoltre, arriva anche dal the verde che contiene sostanze naturali ideali per bruciare i grassi e per combattere l’accumulo di adipe sul punto vita. Basta bere almeno un paio di tazze al giorno: quando inizia il caldo, inoltre, si può preparare una gustosa bevanda dissetante aggiungendo anche un pò di zenzero.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>