Mountain fitness, il fitness in montagna

di Silvana Commenta

Gli amanti di quello che viene definito mountain fitness sono sostenuti da un’idea di montagna come fonte di salute e benessere, oltre che come bene dell’umanità da salvaguardare e della cui bellezza godere pienamente. La montagna, infatti, se ci pensiamo bene, è una immensa palestra all’aria aperta la cui frequentazione deve avvenire nel rispetto dell’ambiente e della sicurezza.

In più, fare sport in montagna è tre volte più efficace che in pianura: è un toccasana per polmoni, cuore e muscoli e aiuta a consumare dieci volte più calorie. Rientrano nel mountain fitness, solo per citarne alcune discipline: fellwalking, trail running, skyrunning (che richiede un’eccellente conoscenza della montagna e un’ottima preparazione atletica) ed escursionismo sportivo.

Tutte attività che possono essere svolte da chiuque ed a qualunque livello a patto però che nulla venga lasciato al caso anche quando si decide di percorrere sentieri facili e a bassa quota: l’attività e l’itinerario devono essere scelti in base alle proprie capacità fisiche e atletiche, occorre stabilire con anticipo l’itinerario che intendete percorrere e in quanto tempo pensate di poterlo fare. Naturalmente questi dettagli vanno comunicati alla base (il rifugio presso cui alloggiate e/o il gruppo di amici che restano a prendere il sole).

Non trascurate poi di fare un minimo di preparazione atletica: fate lunghe camminate in pianura ed eseguite ed esercizi di squat ed isometrici che vi aiuteranno a rafforzare le gambe, ad aumentare la resistenza alla fatica e a ridurre il rischio di prendere brutte storte.

Non dimenticate di avventurarvi per sentieri e mulattiere dotati dell’equipaggiamento adatto:  nello zaino mettete frutta, pane, acqua e/o integratori di sali minerali (acqua almeno un litro e mezzo per uscite di tre ore) e indossate abiti leggeri che vi permetteranno di muovervi agevolmente.

L’ideale è vestirsi a cipolla e indossare indumenti tecnici reperibili nei negozi di abbigliamento e articoli sportivi. Si tratta di abiti pensati proprio per le escursioni in montagna, che hanno la caratteristica di essere resistenti, leggeri e traspiranti. Non dimenticate la giacca antivento, gli occhiali da sole e i bastoncini da sci per agevolare il transito su tratti ripidi o accidentati.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Fellwalking, camminare in pendenza;

Il trekking è scoperta dell’ambiente e del movimento;

Trailrunning, correre immersi nella natura.

Photo credit | Think Stock

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>