Mal di schiena, prevenirlo e curarlo in palestra

di Piera Bellelli Commenta

Il mal di schiena è un problema che affligge un gra numero di persone. Non solo gli over 65, ma anche i più giovani lamentano questo disturbo che può presentarsi per diversi motivi. Problemi alla colonna vertebrale, sedentarietà e  posture scorrette sono tra le cause principal. Non bisogna dimenticare che spesso questi tre elementi possono combinarsi insieme e sono aggravati dalle abitudini di stare molto tempo seduti o al pc per studio o lavoro. Praticare attivitò fisica è un’ottima soluzione per alleviare i dolori e prevenire il mal di schiena.

Oltre il mal di schiena acuto che può insorgere in seguito ad uno sforzo o ad un trauma e che è più semplice da risolvere, il mal di schiena cronico nasconde una problematica più seria che va affrontata con cautela. Prima di recarsi in palestra è bene consultare il medico che potrà fornire delle indicazioni sul tipo di attività da svolgere da far vedere all’istruttore che si occuperà dell’allenamento. In questo modo un trainer preparato può ideare un programma in linea con le esigenze e le problematiche evidenziate.

Tra le attività in sala fitness, come aerobica, total body, zumba, etc, è da preferire, almeno inizialmente l’attività in sala pesi. In questo modo si potranno eseguire gli esercizi sotto la guida dell’istruttore e rinforzare alcune fasce muscolari per aiutare a risolvere ilmal di schiena.  Uno studio condotto da Robert Kell e Gordon Asmundson, fisiologi canadesi dell’Università dell’Alberta ha esaminato due gruppi di persone che soffrivano di dolore cronico alla schiena sottoponendoli ad attività fisica. Il movimento comporta un enorme beneficio per chi soffre di lombalgia, ma mentre chi praticava attività aerobiche ha registrato un miglioramento pari al 12%, il gruppo sottoposto ad attività con i pesi ha registrato, nel60% dei casi, l’assenza di dolore.

Tuttavia bisogna stare attenti a scegliere l’attività giusta: ogni mal di schiena nasce da un problma diverso che è strettamente legato alla condizione fisica della persona. Sono ovviamente consigliati a tutti le discpline come il Pilates, lo Yoga e la ginnastica posturale. Inoltre, vi sono esercizi specifici ideati dalla Back School per curare la lombalgia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>