Fit walking, camminare fa bruciare calorie e abbassa il colesterolo

di Silvana Commenta

Gli studi tesi a dimostrare che una salutare passeggiata può più di ore ed ore di estenuante allenamento in palestra si moltplicano. L’ultimo di cui abbiamo avuto notizia è di un gruppo di ricercatori olandesi dell’Università di Maastricht secondo i quali passeggiare o stare in piedi abbassa i livelli di colesterolo e fa bruciare calorie anche più che praticare regolarmente attività fisica ad alta intensità.

Lo studio in questione si è svolto su un campione di diciotto persone che hanno seguito per periodi di tempo diversi tre tipi di routine: in una prima fase tutti sono stati invitati ad osservare la sedentarietà più assoluta per almeno quattordici ore al giorno, in un secondo momento invece tutti dovevano restare inattivi per tredici ore al giorno e praticare un ora di esercizio fisico intenso.

Nella fase finale invece l’inattività doveva limitarsi ad otto ore al giorno mentre delle ore restanti quattro dovevano essere impiegate camminando e due restando in piedi, per un totale di sei ore al giorno di attività fisica leggera. Prima e dopo ogni step a ciascun partecipante sono stati misurati i lievlli di insulina e i livelli di lipidi nel sangue.

Bene, secondo i ricercatori olandesi i livelli di colesterolo e lipidi nel sangue miglioravano nettamente durante la fase finale dello studio (quella in cui erano previste sei ore di attività fisica leggera ogni giorno) sia rispetto alla fase uno, di sedentarietà assoluta, sia rispetto alla fase due in cui tutti si sottoponevano ad un’ora di attività fisica intensa. Allo stesso modo, i livelli di insulina risultavano più regolari.

Fin qui tutto chiaro. Ma a questo punto devo rivelarvi un particolare che ho volutamente tralasciato all’inizio: i soggetti partecipanti allo studio, tutti volontari, avevano un’età compresa fra 19 e 24 anni, quindi giovanissimi, ed erano sani e normopeso.

Non sarà che questo dettaglio abbia inciso molto sui risultati finali dello studio? Voi cosa ne pensate?

[Fonte]

Photo credit | Think Stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>