Condimenti light per insalate gustose

di Piera Bellelli 3

Chi l’ha detto che seguire un’alimentazione controllata deve essere per forza un sacrificio? Seguendo i consigli e le ricette giuste, ad esempio, basta poco per rendere gustosa anche la più semplice delle insalate, anche se si è a dieta, risparmiando grassi e calorie. Meglio lasciare nello scaffale olio, salse e maionese, per provare delle alternative insolite e salutari.

Resistere alla tentazione di acquistare i condimenti pronti presenti nei supermercati è forte: il packaging è accattivante ed il gusto sembra essere irresistibile. Però, dietro la scritta light si nascondo tanti ingredienti non proprio salutari, come conservanti, coloranti e grassi. Meglio allora preparare in casa dei condimenti davvero dietetici per condire le insalate, uno dei piatti principali di chi è a dieta ed uno dei contorni più apprezzati sopratutto d’estate.

La prima alternativa gustosa a salse più caloriche come maionese, salsa tartara ed altri dressing già pronti è una salsa fatta in casa a base di cipollotti, pompelmo rosa ed olio di oliva.  Dopo aver fatto rosolare i cipollotti in un cucchiaio d’olio fino a completa doratura per circa 6 minuti, aggiungere il succo di pompelmo. Frullare il tutto regolando di sale rosa dell’himalaya e pepe, aggiungendo se necessario ancora dell’olio. Un cucchiaio di questo condimento apporta circa 30 kcal  e solo 2 gr di grassi.

Se in frigo c’è uno yogurt magro e dell‘avocado, basta poco per condire l’insalata in modo diverso aggiungendo anche un pò di proteine e di grassi “buoni”.  Meglio scegliere lo yogurt greco magro, più cremoso e consistente, povero di carboidrati e grassi e più proteico del tradizionale. L’avocado tagliato a pezzi va mescolato e frullato con yogurt, un pò di spezie, come la curcuma, ed un pò di aceto e limone. Per rendere l’insalata ancora più gustosa e per un effetto drenante, aggiungere un pò di ananas al naturale alla lattuga.

Limone e semi di chia sono gli ingredienti principali per questa salsa ad alto contenuto di grassi omega-3, calcio, vitamine e sali minerali. Gli ingredienti necessari sono mezzo cucchiaio di semi di chia, un pò di olio di oliva o di canapa, il succo di un limone ed un pò di dolcificante naturale. Per realizzare la salsa basta mescolare tutti gli ingredienti: per avere una consistenza più cremosa, invece, basta lasciare un pò in ammollo i semi di chia.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>