Come aumentare il seno di una taglia in maniera naturale

di Piera Bellelli Commenta

Se  si desidera avere un decoltèe più pieno e sodo, l’intervento di chirurgia plastica non è l’unica soluzione come si potrebbe pensare. Infatti, è possibile aumentare il seno di una taglia anche senza chirurgia grazie ad alcuni metodi naturali, più sicuri per la salute, meno invasivi e sicuramente più economici.

Rivolgersi alla chirurgia estetica per aumentare il seno di una taglia è una scelta impegnativa sotto il profilo fisico ed economico. Si tratta pur sempre di un intervento e non sono pochi i casi in cui si sono verificati problemi e complicazioni nel periodo post-operatorio. Meglio ricorrere ad alcuni “trucchi” naturali: la soluzione, quindi, è abbinare alimentazione, attività fisica ed alcuni rimedi a base di erbe.

Quando si mette qualche chilo in più, ad esempio, una delle prime zone a risultare subito più piena è quella del decoltèe: tuttavia, è ovviamente sbagliato pensare che aggiungendo grassi e calorie extra alla propria dieta si possa raggiungere la taglia desiderata, ma è necessario, invece,scegliere gli alimenti che consentono di incrementare i livelli di estrogeni del corpo per incrementare la crescita naturale del seno.

Per quanto riguarda l’alimentazione, quindi, per aumentare il seno di una taglia vanno consumati cibi come soia, naturalmente ricca di fitoestrogeni, semi di lino, di zucca e di girasole, latticini, meglio se magri, ma anche spezie come curcuma, origano e chiodi di garofano, utili anche per dare sapore ai piatti limitando i condimenti.

In palestra, invece, va puntata l’attenzione sulla zona dei pettorali: un esercizio classico è il push-up, da eseguire in tutte le sue numerose varianti, ma anche alcune routine agli attrezzi. Se non si hanno dei pesi, ad esempio, si possono utilizzare bottiglie riempite con sabbia ed acqua ed eseguire esercizi classici, come la croce. Meglio allenare anche tutta la zona di braccia e spalle con esercizi specifici. Ecco ancora altri esercizi per rassodare il decoltèe.

In erboristeria, invece, l’aiuto arriva da piante naturali come Dong Quai, il  saw palmetto, semi di finocchio e fieno greco che hanno un elevato contenuto di fitoestrogeni. Meglio consultare il proprio medico o chiedere consiglio all’erboristeria di fiducia, però, prima di assumere questi rimedi. Applicare una crema specifica o elasticizzante contribuirà a mantenere la pelle soda e tonica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>