Nuove tendenze fitness, il biofolk

di Silvana Commenta

biofolk

Chi desidera ritrovare l’equilibrio psico-fisico si rivolge spesso alle discipline orientali convinto, giustamente, che avvicinarsi a culture tanto diverse dalla nostra sia la chiave di volta per riappropriarsi del benenessere perduto. Ed ecco che lo yoga, e tutte le sue varianti più o meno occidentalizzate, diventano la risposta a tutti i nostri problemi fisici e psichici legati a stress e tensioni. Tuttavia, le nuove frontiere del fitness aprono nuove possibilità sempre nuove che prevedono, allo stesso scopo, il riavvicinamento alla nostra cultura popolare, a quella musicale almeno.

Ne è un esempio il bio-folk, il metodo di allenamento ideato dall’italiana Stefania Tronconi, presidente dell’Associazione Bioginnastica, del quale si è molto parlato alla recente edizione di Rimini wellness e che si preannuncia già come nuovo trend del fitness. Un metodo di riequilibrio posturale bioenergetico che lavora su due livelli: osteo-muscolare e sensoriale percettivo attraverso l’esecuzione di esercizi a ritmo di musica folk.

Le sedute, individuali o di gruppo, sono adatte a persone di tutte le età e prevedono esercizi di decontrazione, allungamento, tonificazione isometrica e automassaggio ai quali fa da sottofondo la musica della nostra infanzia, delle serate spensierate, delle feste paesane. Tutti ritmi che spesso inconsapevolmente ci appartengono e che sono in grado di far sgorgare un flusso di energia positiva contro stress, tensioni, contratture, dolori, difetti posturali. Da provare!

Photo credit | Think Stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>