L’avocado aiuta a dimagrire

di Redazione 1

Una maniera sana per tenersi in forma e dimagrire? Mangiare tutti i giorni un po’ di avocado, in modo da assumere quotidianamente vitamine e nutrienti essenziali per il benessere del nostro organismo. A sostenerlo è uno studio americano del Centers for Disease Control and Prevention e pubblicato sulla rivista scientifica “Nutritional Journal”.

La ricerca in questione, condotta su 17.567 pazienti dai 19 anni su ha dimostrato come mangiare quotidianamente l’avocado aiuti sia a stare meglio che a dimagrire in modo sano; il motivo è da ricercarsi nel fatto che questo frutto tropicale è in grado di ridurre il consumo di zuccheri aggiunti, favorisce l’aumento del colesterolo buono, nonché l’assorbimento di vitamine e altri nutrienti.

L’avocado, infatti, contiene grassi insaturi che non fanno aumentare il colesterolo, fibre utili per il transito intestinale, vitamine, sali minerali e tanti antiossidanti utili per il benessere dell’organismo; inoltre, contiene acido folico ideale per prevenire le malattie del cuore e, quindi, per tenere sotto controllo la pressione arteriosa, rafforzare il corpo e per dare energia, pertanto è perfetto per gli sportivi, per chi attraversa periodi di stanchezza e di cali di tono, sia fisico che dell’umore.

Numeri alla mano, secondo i risultati emersi dallo studio citato, chi mangia regolarmente avocado assume il 23% in più di vitamina E, il 48% di vitamina K, il 36% di fibre, il 13% di magnesio e il 16% di potassio. Inoltre, coloro che assumevano avocado avevano un indice di massa corporea più basso rispetto a coloro che non lo consumavano.

Per quanto riguarda le quantità non ci sono indicazioni precise: non è importante quanto avocado viene consumato al giorno, l’importante è mangiarlo in modo costante e regolare.

Le virtù dell’avocado sono molte ma, in effetti, ancora poco conosciute da noi; eppure questo frutto, pur essendo di origine tropicale, ormai si trova abbastanza facilmente anche nei nostri supermercati, motivo per cui conviene avvicinarsi al consumo di questa miniera di sostanze benefiche per l’organismo e per la linea.

 

Photo Credit | Thinkstock

 

 

Commenti (1)

  1. Per ottenere qualcosa di diverso è prima necessario essere una persona diversa. Qualunque ambito della nostra vita migliora quando noi miglioriamo, ma non prima. L’ordine è sempre questo. Per cui poniamoci come prima cosa queste domande: Sappiamo riconoscere la differenza tra nutrizione e alimentazione? Come e quando scegliamo la strada della salute e del benessere? Perché poi ce ne allontaniamo? Quanto controllo abbiamo su di essa? Se il percorso intrapreso cambia come facciamo a mantenerci equilibrati e costanti? Sono domande importanti per raggiungere il benessere, sono domande difficili se non sappiamo darci una risposta, ma la risposta c’è è qui: http://www.benessereunico.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>