Abs, l’allenamento in acqua

di Piera Bellelli Commenta

L’allenamento in acqua permette di eseguire gli esercizi con semplicità, senza rischio di traumi ed infortuni, godendo del fresco dell’acqua nella stagione estiva e contemporaneamente  è efficace e divertente. In acqua, al mare o meglio ancora in piscina, si possono allenare tutti i gruppi muscolari, migliorando sia l’aspetto estetico che funzionale.

Anche durante la stagione estiva ci si può allenare per recuperare la forma e non perdere i benefici ottenuti dal lavoro in palestra svolto durante l’anno. Sopratutto in estate, poi, si desidera avere una pancia piatta e tonica ed è bene puntare l’attenzione sugli addominali eseguendo esercizi specifici a cui, però, deve essere abbinata una corretta alimentazione mirata anche a prevenire  accumuli di grasso ed eventuali gonfiori.

Ecco qualche esercizio per gli abs, ovvero gli addominali, da eseguire in acqua:

Si può iniziare con alcuni esercizi da eseguire con l’acqua all’altezza del petto.

1. Bisogna portare entrambe le gambe piegate verso il petto, rimanere in questa posizione per circa 10 secondi aiutandosi con il movimento delle braccia.

2. Sempre da questa posizione, poi, le gambe devono essere portate al petto, flettendo le ginocchia, ed allungate per 10 volte.  si può provare la variante più impegnativa eseguendo lo stesso movimento con le gambe distese.

3. Dalla stessa posizione di partenza, le gambe piegate vanno portate al petto ed alternate entrambe verso destra e sinistra. Ripetere per 10 volte.

I più allenati possono ripetere questo piccolo circuito per 3 volte.

Le braccia e le mani aiutano a restare a galla, ma è necessario controllare gli addominali. Per le prime volte, se si è in piscina, ci si può appoggiare con le braccia al bordo per avere u supporto che facilita il movimento, ma rende meno impegnativi i movimenti. Una volta finito l’allenamento in acqua si può concludere, a terra, con il classico crunch o il plank, entrambi ottimi esercizi per avere una pancia piatta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>