Acquagym, l’allenamento in acqua

di Piera Bellelli 4

L’acquagym è una disciplina da svolgere in acqua che non conosce stagioni: d’inverno, infatti, può essere praticata nelle piscine, mentre d’estate si possono seguire le lezioni di acquagym nei lidi, direttamente nell‘acqua di mare o nei villaggi turistici. L’acquagym, insomma, è un’attività fisica adatta per l’estate poichè permette di fare movimento senza sudare grazie al fresco dell’acqua. Inoltre, sono davvero tanti i benefici di questa ginnastica.

L’acquagym è una disciplina divertente che prevede l’esecuzione di movimenti in acqua a ritmo di musica. Questa sua caratteristica la rende meno noiosa rispetto al nuoto, ma molto efficace per chi vuole rimanere in forma. fare acquagym con costanza permette di ottenere un fisico snello e tonico, contrastare la cellulitee la ritenzione idrica, ma anche rinforzare la muscolatura. Arti inferiori, addominali, ma anche braccia e spalla sono i muscoli su cui si concentra l’attenzione. Si possono usare attrezzi ad hoc, come supporti galleggianti, oppure eseguire gli esercizi a corpo libero: in ogni caso, non vi sarà rischio di traumi poichè l’acqua annulla la pressione sulle articolazioni. Un’ora di acquagym, con salti e corsa, permette di stimolare e rinvigorire anche il sistema cardiovascolare.

L’acquagym, praticata anche dagli uomini, è indicata sopratutto per le donne poichè i movimenti in acqua, infatti, svolgono un vero e proprio massaggio che smobilita i tessuti adiposi favorendo la scomparsa della buccia d’arancia. Inoltre, è una ginnastica indicata anche per chi non sa nuotare o per gli over 60: le lezioni si tengono, infatti, nell’acqua bassa.  La ginnastica in acqua, poi, è adatta anche er chi ha problemi di schiena e può essere un toccasana per correggere o alleviare problematiche come le lombalgie.  In questo caos, però, è davvero importante avere costanza.

Una buona idea è abbinare la lezione di acquagym ad una sessione di nuoto libero che permette di completare l’allenamento e mantenersi in forma senza annoiarsi.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>