Yoga, relax sulla spiaggia

di Piera Bellelli 4

La mattina presto o appena prima del tramonto è il momento ideale per praticare Yoga in spiaggia. Entrambi i momenti della giornata sono gli unici in cui, in estate inoltrata, è difficile trovare la spiaggia affollata. Al mattino, inoltre, praticare Yoga permette di risvegliare l’organismo, stimolare il metabolismo e predisporre la mente alle varie attività della giornata; la sera, invece, dopo il tempo trascorso in spiaggia o al lavoro, dedicarsi qualche momento di relax a bordo del mare è davvero un’ottima abitudine per allontanare lo stress, tenersi in forma e rilassare la mente.  Ecco una routine di Yoga praticabile anche per i principianti da seguire in spiaggia.

Yoga, in sanscrito,vuol dire Unione. In effeti, questa disciplina praticata a mare ha un effetto benefico perchè unisce i vantaggi dell’attività fisica e dell’aria di mare, ricca di iodio, ideale per stimolare il metabolismo e aiutare l’organismo a mantenere il peso forma. Si consiglia di adottare un abbigliamento comodo e leggero, meglio se in fibra naturale, come cotone o lino. E’ assolutamente consigliato evitare le ore più calde della giornata.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>