Unghie nere e corsa, come prevenirle

di Sara Mostaccio Commenta

Probabilmente vi sarà già capitato di incorrere nel problema delle unghie nere se siete corridori di lungo corso, impariamo come fare a prevenirle. Note anche come unghie del corridore, sono provocate da micro-traumi a carico dell’unghia.

Il risultato è un fastidio non troppo grave ma esteticamente molto sgradevole. A provocare l’annerimento delle unghie è un ematoma subungueale provocato da un accumulo di sangue proprio al di sotto dell’unghia, per l’appunto.

Le ragioni possono essere diverse ma nel caso di chi corre di solito si attribuiscono proprio alla corsa che può provocare micro-traumi alle dita a carico delle unghie per via della posizione che si assume durante il passo o della conformazione della scarpa che utilizziamo. Come possiamo evitarlo?

La taglia delle scarpe

La scarpa per la corsa va scelta con grande attenzione e il primo elemento da tenere in considerazione, prima ancora del grado di ammortizzazione, è la taglia corretta. Provate e riprovate le scarpe in diversi momenti della giornata e con le calze che utilizzate effettivamente per correre. Se le scarpe sono anche solo leggermente strette o larghe possono provocare l’annerimento dell’unghia.

La forma della punta

Le scarpe vanno scelte anche in considerazione della conformazione della punta. Se è molto stretta può provocare a lungo andare la formazione delle unghie nere. Siete già soggetti a questo problema, curatevi di scegliere scarpe con una punta abbastanza ampia.

Scarpe usurate?

Se le scarpe hanno percorso troppi chilometri potrebbe essere ora di cambiarle. Non solo per via dell’ammortizzazione che si scarica ma anche perché la forma della tomaia con il tempo si deforma e può provocare fastidi alle unghie.

La giusta allacciatura

Allacciare bene le scarpe può prevenire la formazione delle unghie nere. Imparate come fare con un utile video che illustra in poco più di 3 minuti il modo più corretto di allacciare le scarpe da corsa in base al problema che riscontrate nella calzata. Il metodo che vi tornerà più utile per il problema delle unghie nere è il terzo mostrato nel filmato.

La calza tecnica

Anche la scelta della calza può fare la differenza. Sceglietene un paio tecnico e traspirante che mantenga il piede asciutto senza scivolare dentro la scarpa provocando l’urto della parte anteriore del piede con la scarpa.

Unghie ben corte

Ultimo e più ovvio consiglio, mantenere le unghie sempre ben corte e limate in modo che non riducano con la lunghezza lo spazio disponibile nella scarpa per il normale movimento del piede durante la falcata.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>