Esercizi per piedi forti: come correre meglio

di Sara Mostaccio Commenta

Per affrontare la corsa e raggiungere una prestazione che ci soddisfi non bastano il giusto allenamento delle gambe e del sistema cardiovascolare, né la buona volontà e la costanza o le scarpe giuste, ci vogliono anche piedi forti.

D’altronde piedi forti e ben allenati sono utili anche nella prestazione in altre discipline sportive, sono pur sempre la nostra base di appoggio e se alleniamo ogni parte del corpo perché contribuisca alla performance generale, non c’è motivo per trascurare i piedi.

Generalmente a occuparsene sono poche discipline quali yoga e pilates ma scoprire i giusti esercizi per ottenere piedi più forti e performanti è utile in qualunque attività fisica si scelga di praticare. Scopriamo dunque come rinforzare muscoli e legamenti dei piedi e garantirci una stabilità e una propulsione migliori per la corsa, minimizzando anche il rischio di lesioni.

Camminare scalzi

Abituarsi a camminare scalzi dentro casa per pochi minuti al giorno, senza alcun tipo di ammortizzazione fornita dalle calzature, sviluppa la capacità propriocettiva del nostro piede e lo aiuta a rafforzare la sua muscolatura.

Camminare sulle punte

Camminare sulle punte dei piedi è un esercizio prezioso. Meglio quando lo facciamo scalzi, ma è utile anche con le scarpe sportive. Anche in questo caso basta un impegno di tempo minimo. Camminando sulle punte sollecitiamo il lavoro dei muscoli gemelli e del tendine di achille, lavorando anche con flessori ed estensori della caviglia. Così si migliora la stabilità. Provate a fare questo esercizio su diversi tipi di superficie: sul prato, sulla sabbia in spiaggia, sul pavimento di casa.

Short foot

Questo particolare esercizio ha come scopo l’attivazione dell’arco plantare attraverso il controllo della muscolatura locale e dei tendini. Si esegue con la pianta del piede completamente appoggiata sul pavimento, contraendo e dunque “accorciando” il piede in modo da accentuare l’arco plantare, come mostrato nel video seguente.

Esercizi con asciugamano e penna

Un altro esercizio molto semplice ed efficace che possiamo eseguire per migliorare il controllo del piede richiede un asciugamano e una penna. Stendete l’asciugamano sul pavimento e posizionatevi con i piedi su di esso. Tentate di stropicciarla e stenderla usando le dita del piede. Dunque collocate su di essa una penna e tentate di afferrarla con le dita. Via via che affinate il controllo potete provare anche con oggetti diversi e più grandi.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>