Stretching facile, arriva il manuale tascabile con gli esercizi da fare in casa e in ufficio

di Silvana Commenta

guida esercizi stretching

Lo stretching consiste in una serie di esercizi di allungamento muscolare normalmente eseguiti prima di iniziare un allenamento (che sia una fitness class, una corsa al parco, una partita di pallone o una passeggiata in bici) e al termine di esso. Fare almeno 10-15 minuti di stretching è infatti considerato fondamentale per preparare il fisico all’esercizio ed evitare strappi muscolari, traumi tendinei e articolari, favorire il recupero muscolare, lenire dolori post allenamento e mantenere stabili nel tempo i risultati ottenuti.

Ma lo stretching non è solo questo. Esso può infatti essere considerato, anzi lo è a tutti gli effetti, una disciplina a se stante capace di rendere il corpo più agile e flessibile, correggere i difetti posturali, tanto spesso causa di dolore e disagio, ed aiutarci a ritrovare il benessere psicofisico e la pace interiore. Per questo motivo gli esercizi di stretching possono essere eseguiti in qualunque momento della giornata, da soli o in compagnia, a casa e in ufficio, non necessariamente come preparazione o chiusura di una sessione di allenamento.

Questo però a patto di sapere esattamente come muoversi per ottenerne tutti i benefici senza commettere errori. In questo senso può esserci di grande aiuto Stretching facile, il manuale di Angela Giaccardi, edito da RED edizioni, per chi desidera saperne di più sullo stretching e dotarsi degli strumenti per praticarlo a casa, al parco o in ufficio in tutta tranquillità. Una guida pratica che chiarisce i principi dello stretching, spiega perchè è importante e illustra gli esercizi passo passo. Un manuale per tutti esattamente come lo stretching, che non ha controindicazioni e può essere praticato a tutte le età.

L’autrice, Angela Giaccardi, è una ex atleta di ginnastica artistica. Esperta di yoga, step, aerobica e tonificazione muscolare attualmente insegna Pilates Matwork e Pilates reformer, discipline per le quali si è preparata studiando in scuole internazionali.

Photo credit | Think Stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>