Sindrome premestruale, combattiamola con massaggi, rilassamento e yoga

di Redazione Commenta

L’addome si gonfia, il nervosismo è latente e sempre pronto ad esplodere ed uno stato di malessere generale condiziona ogni piccolo gesto quotidiano. Una piccola fetta dell’universo femminile neanche si accorge dell’arrivo del ciclo, ma la maggior parte soffre – e non poco – della cosiddetta sindrome premestruale. Come combatterla? Molte donne si affidano a rimedi naturali, erbe e tisane che alleviano i sintomi, mentre altre preferiscono ricorrere alla medicina tradizionale, assumendo farmaci, che spesso “regalano” anche fastidiosi effetti collaterali. Non tutte le donne sanno che per combattere i sintomi della sindrome premestruale ci si può affidare a sistemi meno invasivi, come ad esempio i massaggi, le tecniche di rilassamento o lo yoga.

Il massaggio è considerato uno dei metodi migliori per combattere la sindrome premestruale ed alleviarne i disturbi. E non parliamo solo del massaggio “fai da te” praticato sull’addome nei giorni critici, ma di una tecnica che prevede l’aiuto di un terapeuta nelle settimane precedenti al ciclo. Trenta minuti di massaggio specifico per due volte alla settimana possono aiutare notevolmente a combattere l’ansia, la ritenzione idrica ed il malessere generale dei giorni che precedono l’arrivo delle mestruazioni.

Anche le tecniche di rilassamento sono di fondamentale importanza nella lotta alla sindrome premestruale. L’obiettivo è quello di arrivare ad un progressivo rilassamento dell’intero organismo, con particolare attenzione per la regione addominale, sede dei maggiori disturbi della sindrome premestruale. Inseriamo nella nostra tabella di marcia quotidiana uno spazio da dedicare al rilassamento (anche nei giorni lontani dal ciclo) ed avremo grandi benefici nei periodi critici.

Chi pratica yoga con regolarità sa quanto questa disciplina possa aiutare in ogni momento della vita, specie nei periodi di grande stress. E allora perché non utilizzare lo yoga per combattere la sindrome premestruale? Iscrivetevi ad un corso di yoga e toccate con mano i benefici prodotti da alcune posizioni nella lotta contro il malessere dei giorni più stressanti del mese.

Photo Credits: Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>