La dieta crudista è adatta per il fitness?

di Piera Bellelli Commenta

A  prima vista la parola crudo può spaventare, ma in realtà la dieta crudista, che come si intuisce, appunto, predilige cibi non cotti, è un regime alimentare davvero utile per depurare il corpo ed anche per restare in forma. La dieta crudista è vegana e prevede principalmente il consumo di frutta e verdura, semi oleosi e frutta secca, tutti alimenti naturali, ma ricchi di nutrienti.

La dieta crudista non è l’ultima novità in campo di alimentazione, ma bensì un regime alimentare antico che si ritrova addirittura nel Vangelo ed anche lo stesso seguito da Gandhi. La dieta crudista o raw diet, dall’inglese, è molto apprezzata e diffusa sopratutto in America dove è seguita anche da tantissime star per i suoi effetti anti invecchiamento e detox.

I benefici di questa dieta sono tantissimi: si mangiano solo alimenti naturali, si elimina la cottura che deteriora i cibi, fatta eccezione per l’essicazione che è l’unico metodo di cottura che non supera i 40°, si assimilano meglio i nutrienti, si conservano tutti gli enzimi e prediligendo frutta e verdura, come alimenti principali, si ha anche un effetto dimagrante, sopratutto nei primi tempi in cui si passa a questo tipo di alimentazione. Gli alimenti che vengono assunti hanno anche una funzione di riequilibrio del Ph del corpo e vengono preferiti cibi alcalini.

Ovviamente, non tutti i cibi possono essere mangiati crudi: ad esempio sono da evitare le patate, i legumi ed anche le melanzane. I legumi ed i cereali sono banditi, tranne i piselli che possono essere consumati crudi, ma si possono far germogliare.  Le proteine . importantissime per la crescita della massa magra, vengono assunte principalmente dai grandi quantitativi di verdure, ma anche e sopratutto dalla frutta secca, come noci, pinoli, mandorle e nocciole.

Chi pensa ad una cucina poco varia e poco sostanziosa deve ricredersi: gli alimenti sono ad alto valore nutritivo ed inoltre vi sono tantissime ricette che permettono di creare piatti gustosi e piacevoli anche per la vista. Chi vuole approcciarsi al crudismo, ma pratica molta attività fisica, dovrebbe seguire i consigli di un nutrizionista,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>