Esercizi di pilates per i glutei (video)

di Daniela Ciabattini Commenta

esercizi pilates glutei

Glutei perfetti? Smettete di pensare che non sia possibile! Per avere un lato b da urlo basta fare degli esercizi di pilates in grado di ridarvi la tonicità dei muscoli dei glutei e delle gambe. Non ci credete? Provare per credere! Oggi vi spiegheremo alcuni esercizi di pilates per rassodare i muscoli dei glutei e un video con  gli esercizi.

Si sa che avere glutei sodi e alti è il sogno di qualunque donna e, diciamocelo pure, anche di diversi maschietti. Come fare, quindi, per ottenerli? Semplice: effettuare alcuni esercizi di pilates, una disciplina perfetta per tonificare e rassodare i muscoli in maniera dolce. Del resto, non dimenticate che il pilates è l’allenamento più praticato dalle star che, si sa, in fatto di lato b non scherzano.

Esercizio 1

Sdraiati e con le ginocchia in alto, inspirate e alzate il bacino staccando una dietro l’altra le vertebre dal pavimento, quando espirate, riappoggiatevi al pavimento. Non sollevatevi oltre il tratto dorsale e mantenete sempre in dentro l’addome. Ripetete l’esercizio per dieci volte.

Esercizio 2

Sempre sdraiati e con le ginocchia in alto, sollevate il bacino e i talloni dal pavimento; salite e scendete per venti volte sulla mezza punta; mantenendovi sollevati aprite e chiudete le gambe. Poi allungate una gamba e muovetela in su e in giù, mantenendola tesa; ripete venti volte per lato.

Esercizio 3

In posizione accovacciata poggiate le mani per terra davanti ai piedi, alternate piegamenti e stiramenti delle gambe all’indietro senza staccare le mani dal suolo. Eseguite questi movimenti per dieci o venti ripetizioni.

Esercizio 4

In posizione a quattro zambe distendete una gamba all’indietro insieme al braccio opposto che, invece, andrà disteso in avanti; spingete entrambi gli arti verso l’altro. Eseguite dalle venti alle cinquanta ripetizione senza interrompervi, dopodiché ripete l’esercizio cambiando la gamba e il braccio.

Esercizio 5

In piedi, alzate una gamba portando il ginocchio al petto; contraete l’addome e ripetete più volte cambiando gamba; dopodiché, parendo dalla gamba che avete portato al petto, eseguite venti affondi in avanti alternando le gambe. Ripetete il tutto eseguendo gli esercizi con l’altra gamba.

Infine, ecco il video con cinque esercizi di pilates per avere glutei perfetti.

 

Phote Credit | Thinstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>