Walk of Life, correre insieme per la ricerca scientifica

di Piera Bellelli Commenta

Chi pratica sport sa quanto l’attività fisica faccia bene all’organismo: non si tratta solo di benefici a livello estetico, come un corpo tonico, addominali scolpiti e gambe snelle, ma sopratutto di numerosi vantaggi per la salute e la possibilità di prevenire alcune malattie. Walk of Like è una manifestazione organizzata da Telethon in tutta Italia che evidenzia proprio il legame tra sport e salute e si impegna per la raccolta di fondi da destinare alla ricerca scientifica sulle malattie genetiche. La prossima tappa si terrà a Napoli, il 26 Maggio prossimo.

Walk of Life è un evento che ha come obiettivo la cura delle malattie genetiche, un traguardo importante che accomuna sia chi partecipa alla gara competitiva di 10 km, sia chi si impegna a camminare o correre nei percorsi meno impegnativi, come quelli da 3 o 5 km, ma anche chi segue la manifestazione attraverso il web ed i social media.

La prossima tappa della Walk of Life si terrà a Napoli il 26 Maggio, ma c’è tempo per prendere parte alle altre iniziative che proseguiranno fino al 29 settembre: in tutta Italia sarà possibile partecipare alle varie  manifestazioni podistiche organizzate con il supporto di Telethon.

Partecipare è semplice: il costo dell’iscrizione a Walk Of Life è di 10 euro per gli aduli e circa 5 euro per i bambini, entrambi devoluti a Telethon. I partecipanti iscritti alla gara riceveranno una tshirt speciale dell’evento ed alcuni prodotti esclusivi donati dagli sponsor. L’iscrizione può essere fatta anche direttamente online.

La tappa di Napoli,  organizzata con l’ASD Napoli Sport, partner tecnico per il secondo anno consecutivo, pevede un percorso tra le zone più belle della città, proprio a ridosso del lungomare: la partenza, infatti è a Via Caracciolo, mentre l’arrivo è previsto alla  Rotonda Diaz.

I fondi raccolti saranno destinati alla ricerca per prevenire e combattere le malattie genetiche come l’atrofia muscolare spinale, la malattia di Pompe, una rara patologia genetica, o la sindrome di Rett, patologia neurologica per cui non esiste una cura, ma che impedisce a chi ne  è affetto di condurre una vita sana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>