Stone Fit, l’allenamento con i sassi

di Daniela Ciabattini Commenta

stone fit

Per tutti coloro che cercano un attrezzo fitness leggero e maneggevole c’è la particolare pallina ovoidale, la cui forma ricorda quella di un sasso, chiamata Stone fit, da usare durante l’allenamento di qualsiasi disciplina, dal jogging all’aerobica, passando per il kickboxing e la corsa sul tapis roulant, basta tenere in mano questa speciale pallina, per aumentare l’efficacia dei movimenti.

Lo Stone fit è, in pratica, una pallina colorata disponibile in diverse pesature: 300, 500 e 800 grammi, da scegliere in base alle proprie esigenze per calibrale lo sforzo; è stato messo a punto da Dorman Racines, l’ex campione sudamericano di atletica leggera. Per allenarsi con lo Stone fit basta impugnarlo durante i movimenti della disciplina che state praticando, senza limitazioni di sorta.

Usare lo Stone fit durante gli allenamenti permette di ottenere un lavoro più intenso, perché viene aumentato il carico, e quindi aumentano anche le calorie bruciate; lo Stone fit può essere usato da tutti, anche da chi non ha esperienza di sollevamento, a differenza del bilanciere per il quale, invece, è richiesta una certa esperienza per non farsi male..

Utilizzare lo Stone fit durante gli allenamenti permette di potenziare le braccia, migliorare la salute dell’apparato circolatorio, un maggiore flessibilità e la possibilità di eseguire sempre nuovi movimenti senza cambiare attrezzo. Infine, ma non per questo meno importante, bisogna considerare il lato economico: lo Stone fit costa circa dieci euro, a differenza di alcuni attrezzi fitness che sono invece molto costosi.

Un’applicazione dello Stone fit è il Beat it Stone, un’evoluzione del Beat it, ossia una disciplina che unisce kickboxing e fitness e che nella versione “stone” prevede l’uso dello Stone fit per moltiplicare gli effetti dei movimenti, ossia migliorare la coordinazione, la resistenza e la tonicità; questo è solo un esempio: sono innumerevoli gli esercizi che possono essere effettuati con l’ausilio dello Stone fit.

 

[Fonte]

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>