Le migliori spezie brucia grassi

di Redazione Commenta

Le spezie che usiamo comunemente in cucina si ricavano da semi, frutti, corteccia, radici di piante e alberi. Aggiunte alle pietanze più disparate conferiscono loro un aroma molto particolare e possono sotituire il sale in ogni tipo di ricetta, meglio ancora se ipocalorica. Si ritiene infatti che alcune spezie consumate regolarmente nell’ambito di una dieta equilibrata e unitamente a un po’ di esercizio fisico, siano efficaci, anche se in maniera molto blanda, per aumentare il metabolismo e nel tenere sotto controllo trigliceridi e colesterolo cattivo.

Tra le spezie più comuni sono il peperoncino, la cannella, il pepe nero e lo zafferano ad avere notevoli proprietà termogeniche, mentre tra le più esotiche si distingue lo zenzero. Vediamole:

Cannella

La cannella, o cinammomo, si ottiene da un piccolo albero sempreverde. E’ molto utilizzata in pasticceria ma volendo può essere aggiunta anche a della semplice frutta cotta. Migliora il metabolismo ed è efficace nell’abbsare colesterolo e triglicerdi, mantiene la concentrazione di zuccheri nel sangue

Peperoncino

Il peperoncino è il frutto della pianta omonima (nome botanico capsicuum annuum) ed è apprezzato da sempre per le sue molte virtù: accelera il metabolismo e tiene a bada il senso di fame grazie al suo contenuto di capsaicina e, secondo alcuni studi agisce direttamente sui depositi di grasso. Inoltre ha effetto vasodilatatore e aiuta a mantenere sotto controllo la pressione

Pepe nero

Il pepe nero si ottiene dai frutti essiccati della piante piper nigrum e viene comunemente aggiunto in polvere a piatti a base di pesce, carne e sughi. Tuttavia il suo utilizzo è sconsigliato a chi soffre di ipertensione, ulcera e gastrite e in ogni caso va adoperato con molta moderazione. Grazie al suo contenuto di piperina stimola il metabolismo e la termogenesi.

Zafferano

Lo zafferano si ricava dagli stimmi di un bellissimo fiore, il crocus sativus. Usato in polvere per insaporire zuppe e risotti ha proprietà digestive ed antiossidanti oltre che di accelerante metabolico.

Zenzero

Lo zenzero usato come spezia è la radice della pianta omonima. E’ un vero e proprio alimento depurativo e digestivo, utile anche per combattere cellulite, gonfiore e ristagni può essere aggiunto a brodi e minestre grattuggiato fresco o in polvere.

Photo | Think Stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>