Kettlebell Training

di Gaetano 2

Il Kettlebell, detto anche Girya o Girevoy è un attrezzo di origine slava, che somiglia ad una palla di cannone col fondo piatto e con un manico. Non si hanno informazioni precise circa la sua invenzione, ma è possibile trovare il termine “Kettlebell” già in un dizionario russo del 1704. I Maestri di Kettlebell si chiamano tecnicamente “Girevik” e  l’allenamento con questo attrezzo, che tra l’altro è molto versatile, porta ad una crescita, fisica, atletica, psicomotoria e personale, con la comodità di avere una palestra itinerante sempre a portata di mano.  Esistono  Kettlebell  di diverso peso che viene misurato in “pood”, una vecchia unità di misura russa che equivale a 16 Kg. Oltre i Kettlebell più pesanti, destinati agli “strongman“, la diffusione nel campo del fitness ha fatto si che ne venissero ideati anche altri con peso più moderato, per poter far godere dei benefici di questo allenamento a tutti.

Quali sono i vantaggi del Kettlebell Training?

In primis, si può dire che si tratta di un training che si basa sull’intensità e che, proprio per questo, permette di raggiungere grandi risultati con poco tempo di allenamento. La pratica del Kettlebell è un valido condizionamento fisico per tutto il corpo che coinvolge le catene cinematiche lunghe, con le quali  si allenano i gesti e non solo i muscoli. Tra i benefici vi sono sicuramente l’incremento della resistenza, della forza, della lipolisi e della massa muscolare e , più in generale, si assiste ad un notevole miglioramento nella perfomance atletica. Anche il Kettlebell training rientra nell’allenamento funzionale ed è ottimo per incrementare la mobilità e la flessibilità articolare, ma anche per migliorare i sistemi cardio-vascolari e cardio-respiratori.

Per gli appasionati di questa disciplina esistono delle vere e propire competizioni. In Italia l’utilizzo viene praticato ancora in pochi centri fitness, ma data l’efficacia dell’allenamento con questo attrezzo, il Kettlebell training è una disciplina che si sta iniziando a diffondere.  Esistono  sia scuole di formazione internazionali come l’IKFF di Steve Cotter e la RKC di Pavel Tsatsuoline,  sia associazioni nazionali come la FIKDA (Federazione Italiana Kettlebell e discipline affini) o la FIF (Federazione Italiana Fitness).

Tra i grandi nomi che hanno utilizzato questo attrezzo, solo per citarne alcuni, abbiamo l’attore Silvester Stallone (Rocky), il maestro Bruce Lee (Dragon), grandi campioni come Eugene Sandow (inventore della cultura fisica moderna), Arthur Saxon, Moor Znamenshy, Kryloff (e tanti altri atleti olimpici).

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>