TRX Suspension Training: allenarsi in sospensione in 20 minuti

di Piera Bellelli Commenta

Il TRX è un attrezzo estremamente versatile adatto per l’allenamento ed il recupero funzionale. Il Suspension Training, che in italiano potrebbe essere tradotto con “allenamento in sospensione”, sfrutta esclusivamente la gravità ed il peso del corpo per eseguire esercizi volti a migliorare sopratutto forza, equilibrio flessibilità e stabilità.

Si tratta di un unico attrezzo costituito da elastici e bande che, grazie ai principi della fisica, permette di eseguire diversi esercizi e di regolare l’intensità per adattare lo sforzo alle esigenze di ogni soggetto. Inoltre, il TRX può essere utilizzato in palestra, ma anche a casa e in spazi aperti.

TRX Suspension trainer

Il TRX viene venduto in un kit che comprende un accessorio per l’ancoraggio, una guida ed un DVD per iniziare l’allenamento. Basta installare l’attrezzo magari fissandolo ad una porta se ci si allena in casa, o addirittura ad un albero se invece si preferisce il giardino.

Il TRX Suspension Training fa parte di tutti quelli attrezzi, come i kettlebell e le sand bag,  dedicati all’allenamento funzionaleGli esercizi da eseguire sono numerosi e ognuno prevede una versione meno impegnativa adatta per i principianti e per chi è meno allenato. Molti movimenti sono semplici poichè la sfida è già rappresentata dalla resistenza dell’attrezzo. Tuttavia, sopratutto per le prime volte, può essere necessaria la supervisione di un istruttore che può consigliare la posizione corretta da assumere durante l’allenamento.

L’allenamento con il TRX è intenso e, ad esempio, è possibile allenarsi in soli 20 minuti seguendo un breve circuito. In questo caso, si devono ripetere gli esercizi 10-20 volte ed ogni serie dalle 3 alle 5 volte senza effettuare pause. Ovviamente, questo programma di allenamento va modulato in base alle proprie esigenze ed alla preparazione fisica

1. Atomic push up con TRX: bisogna posizionare i piedi nelle apposite maniglie, girarsi con la faccia verso il pavimento ed appoggiare le mani  per eseguire i piegamenti sulle braccia.

2. Squat su una gamba con TRX: una volta impugnate le maniglie, eseguire normalmente lo squat sollevando una gamba.

3. Curl per bicipiti con TRX: impugnare gli elastici ed eseguire normalmente l’esercizio.

4. Sollevamento a T per deltoidi: impugnare le maniglie, mettersi in posizione obliqua (maggiore sarà l’inclinazione e maggiore sarà l’intensità) e sollevarsi con le braccia. Attenzione alla posizione della schiena!

5. Flessioni del ginocchio con TRX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>