Gym ball per curare la cervicale

di Gioia Bò Commenta

Più volte sulle pagine de ilFitness abbiamo parlato di cervicale e di tutti i possibili modi per curarla o alleviarne i fastidi. Ma sapevate che per curare al meglio la cervicalgia può essere utile una semplice “palla da fitness”?. La gym ball – se utilizzata in modo corretto e mirato – può alleviare i dolori dovuti a posture sbagliate, colpi d’aria e movimenti sbagliati, favorendo il rilassamento muscolare. Vediamo allora qualche semplice esercizio da effettuare con l’aiuto della gym ball.

Primo esercizio. Si parte dalla posizione seduta sulla palla, con la schiena diritta e le spalle rilassate. Piegate la testa in avanti, in modo da portare il mento verso il petto, mantenendo la posizione per qualche secondo. Ora portate la testa all’indietro ed infine cercate una posizione di equilibrio, riportando la testa in asse con la schiena.

Secondo esercizio. Seduti sulla palla, portare il bacino verso destra e quindi verso sinistra, cercando un movimento continuo ed uniforme. Infine tornate nella posizione di partenza e ripetete l’esercizio per almeno dieci volte.

Terzo esercizio. Si parte dalla posizione prona sulla palla, in modo che il torace e l’addome siano a contatto con la palla stessa. Allungate le gambe all’indietro in modo che le punte dei piedi tocchino il pavimento. Portate le braccia dietro la schiena e sollevate le spalle così da formare una specie di linea dritta con tutto il corpo. Allungate bene la schiena fino a quando non sentirete i muscoli tirare, quindi tornate nella posizione di partenza e ripetete l’esercizio per almeno cinque volte.

Quarto esercizio. Appoggiate testa e spalle sulla gym ball, piegate le ginocchia, tenendo i piedi a terra. Ora sollevate il bacino portandolo all’altezza delle ginocchia e mantenete la posizione quanto più possibile. Tornate poi nella posizione di partenza e ripetete l’esercizio per almeno cinque volte.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>