Yoga, esercizi per dimagrire

di Gioia Bò Commenta

Siamo abituati a considerarla come una disciplina utile al rilassamento di corpo e mente, ma forse non tutti sanno che lo Yoga è davvero utile per dimagrire e mantenere poi i risultati ottenuti. Lo Yoga infatti, pur essendo una disciplina “statica”, costringe il corpo a mantenere determinate posizioni per lungo tempo, favorendo dunque la contrazione dei muscoli ed il rassodamento. Ci sono esercizi di Yoga che più di altri aiutano a perdere peso, specie nei punti critici come cosce, addome, fianchi e glutei.

Cosce e fianchi, ad esempio, possono essere snelliti con un paio di esercizi, il primo dei quali consiste nel sedersi a terra con la gambe incrociate e nel sollevare una gamba verso il petto, cercando di mantenere la posizione per qualche secondo. Dopo un breve rilassamento si ripete l’esercizio sollevando l’altra gamba, in modo da favorire la contrazione dei muscoli della fascia laterale della coscia e del fianco.

Per rassodare i glutei, invece, si parte dalla posizione prona, poggiando il mento sul pavimento e tenendo le braccia lungo i fianchi. Da questa posizione si solleva una gamba verso l’alto, cercando di contrarre il muscolo del gluteo e mantenendo la posizione per qualche secondo. Si torna poi nella posizione di partenza e si ripete l’esercizio con l’altra gamba.

Per snellire l’addome si può tentare con un’altra posizione Yoga, partendo da seduti con le gambe piegate ed incrociate e con le braccia dietro la schiena. A questo punto si piega in avanti il busto espirando e si mantiene la posizione per qualche secondo. Quindi si inspira, si torna nella posizione di partenza e si ripete l’esercizio per quattro o cinque volte. E per chi non riesce ad eseguire l’esercizio con le gambe piegate, c’è una variante che permette di tenere le gambe tese, con le mani che vanno ad afferrare i piedi, portando la testa all’indietro, in modo che i muscoli dell’addome risultino in tensione.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>