Ginnastica facciale per eliminare le rughe

di Gioia Bò Commenta

Ginnastica per rassodare i glutei, per tonificare gli addominali, per snellire le cosce e mantenere uno stato di forma ideale. Ma sapevate che esiste anche una ginnastica per distendere i muscoli facciali ed eliminare le rughe? La ginnastica facciale è indicata per coloro che vogliono allontanare i segni della stanchezza, ma anche per coloro che desiderano distendere le rughe e mantenere più a lungo la giovinezza del volto. Gli esercizi per raggiungere l’obiettivo sono pochi e semplici, da ripetere però diverse volte a settimana, visto che la costanza risulta essere il miglior alleato.

Per ringiovanire il volto e permettere alla pelle di mantenersi liscia e tonica occorre eseguire una serie di esercizi. Ritagliatevi dieci minuti nel corso della giornata e provate ad eseguire i seguenti esercizi.

Primo esercizio. Per eliminare le rughe dalla fronte e donare tonicità alle palpebre, occorre corrugare la fronte, inarcando le sopracciglia. Dopo qualche secondo si può distendere il volto, alzando le sopracciglia e spalancando gli occhi. Ripetere l’esercizio per una decina di volte.

Secondo esercizio. Per mantenere lo sguardo giovane e gli occhi brillanti, è necessario ruotare lo sguardo in senso orario ed antiorario per una decina di volte. Dopo un attimo di riposo, spostare lo sguardo da destra a sinistra e dall’alto al basso per dieci volte. Quindi sbattere velocemente le palpebre dell’occhio destro, tenendo il sinistro completamente aperto, rilassare e ripetere l’esercizio sbattendo le palpebre dell0cchio sinistro.

Terzo esercizio. Posizionate le labbra come se doveste pronunciare una O aperta, quindi una A, ripetendo l’esercizio per una decina di volte. Rilassate il volto, quindi stringete all’indietro le guance, risucchiandole e mantenete la posizione per una quindicina di secondi. Rilassate il volto e ripetete l’esercizio.

Quarto esercizio. Stringete le labbra, come se doveste dare un bacio. Mantenete la posizione per una ventina di secondi, quindi rilassate il volto e ripetete l’esercizio.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>