Fitness, inventata la pillola che lo sostituirà?

di Silvana Commenta

pillola fitness

Nel futuro una pillola sostituirà il fitness. Vi sembra possibile? La risposta è si, secondo un team internazionale di ricercatori i quali hanno messo a punto un composto, al momento testato solo su modello animale, in grado di attivare una proteina, la Rev-erb-alpha, che riattiva il metabolismo, aumenta il consumo di ossigeno e permette il mantenimento del peso anche se non si svolge alcun tipo di attività fisica.

Già uno studio precedente aveva dimostrato che il composto in questione era in grado di indurre un significativo dimagrimento, nonchè un notevole abbassamento dei livelli di colesterolo, anche in topolini che si nutrivano di cibi grassi, il nuovo disegno sperimentale ha invece dimostrato che l’attivazione della suddetta proteina anche in seguito alla iniezione intramuscolare è in grado di produrre i medesimi effetti dati dall’attività fisica.

In realtà è piuttosto improbabile che una pillola sostituisca la corsa la parco, le lunghe nuotate o l’allenamento in palestra, mentre nella mente dei ricercatori si è fatto strada un intento ben più nobile, cioè quallo di utilizzare la proteina Rev-erb-alpha per mettere a punto dei farmaci in grado di migliorare le funzioni muscolari delle persone disabili e di coloro che, più in generale, non sono in grado di svolgere esercizio fisico, migliorandone così le condizioni di salute e la qualità di vita.

Photo credit | Think Stock

[Fonte]

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>