Dieci consigli per tenersi in forma

di Paoletta Commenta

Ve ne sarebbero a iosa, da sfornare uno dietro l’altro: i consigli per conservare una condizione di salute e di forma ottimale si sprecano e abbracciano in maniera evidente contesti che lambiscono le macroaree dell’alimentazione e dell’attività sportiva.

Non è difficile provare a vivere  in modo sano e cercare di garantirsi una longevità significativa: impensabile tener conto delle eccezioni e degli imprevisti, certo, ma vi è più di un accorgimento che – intrapreso quale stile di vita e abitudine quotidiana – consente di inserirsi nel percorso del benessere.

Provo a dettagliare dieci consigli utili affinché il sacro obiettivo dello stare bene possa essere conseguito in maniera evidente: sono accorgimenti soprattutto alimentari che, nel corso della mia esperienza d’atleta e di sportiva in genere, non ho mai trascurato. Se mi hanno garantito benefici?

Direi proprio di sì, visto che seguendo dieci regole preziose sono finora riuscita a non farmi mancare niente. L’unica norma da rispettare con costanza è quella di evitare gli eccessi: concedersi tutto è possinbile solo se si impara a non oltrepassare il confine (sottilissimo) dell’esagerazione. Io direi che vale la pena:

  1. ridurre il peso corporeo fino a mantenere un volume desiderabile e attinente alle tabelle medico-dietiste;
  2. non rinunciare mai al pasto più importante della giornata, la prima colazione;
  3. abituarsi a un’alimentazione varia e a una dieta che includa tutti i cibi e le relative proprietà;
  4. mai rinunciare alla frutta e alla verdura: più di un dietista consiglia di considerarne, ogni giorno, 5 porzioni;
  5. fare attenzione alle calorie. Più è alto il contenuto calorico dell’alimento, più piccola deve essere la porzione consumata;
  6. i grassi sono fortemente calorici e devono essere assunti con moderazione. Controllare e ridurre al minimo i grassi saturi ed i cibi che più ne contengono (es: formaggi stagionati, salumi, salse, prodotti di pasticceria, carne grassa, burro, margarina..);
  7. consumare pesce almeno due volte alla settimana;
  8. bere acqua liberamente e limitare la quantità di bibite gassate e zuccherate;
  9. preferire carboidrati complessi come pane, pasta, riso; prediligere i prodotti integrali (scoprirete quanto sappiano essere buoni oltre che sani: basta abituare il nostro palato);
  10. praticare un regolare esercizio fisico, adeguato alla propria età e alle proprie condizioni fisiche. E’ fondamentale camminare, andare in bicicletta , nuotare con cadenza quotidiana e per almeno mezz’ora al giorno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>