Allenarsi in estate, i consigli da non sottovalutare

di Lucia D'Antuono Commenta

Spread the love

Non sempre riesce semplice ad alcune persone allenarsi in estate, il caldo prende il più delle volte il sopravvento e ci si sente fuori fase.

Come sempre a fare la differenza risulta essere la motivazione, perché sicuramente con il caldo è più complicato trovare le forze per allenarsi, ma deve essere ben chiaro che stare fermi per un po’ di tempo rende vano quanto poi fatto durante l’anno.

L’importanza della routine per allenarsi in estate

Se insomma si tende a praticare sport o semplicemente ad andare in palestra sempre, con una certa frequenza, è sbagliato poi fermarsi in estate, perché il lavoro effettuato nei mesi precedenti risulterebbe poi inutile. Ci sono quindi dei consigli da seguire per allenarsi in estate, piccole dritte che vi permetteranno di non abbandonare l’attività fisica nel periodo più caldo dell’anno.

Il primo punto da seguire è quello di impostare una routine, ciò chiaramente vale per tutto l’anno e non solo per allenarsi in estate. Quello che bisogna fare è organizzare la giornata scegliendo un momento esatto da dedicare proprio all’attività fisica e chiaramente rispettarlo. L’abitudine più sana è proprio quella di iniziare la giornata con l’allenamento. Se si decide di allenarsi la mattina sicuramente sarà più complicato che qualche imprevisto possa prendere il sopravvento. Inoltre con l’allenamento mattutino si ha modo di poter vivere la giornata più un tranquillità e tra l’altro è anche il momento in cui fa meno caldo, sarà quindi molto più piacevole allenarsi.

Come stimolare l’allenamento in estate

Visto come poi in estate si tende a creare più momenti di aggregazione, ci si organizza per uscire più spesso con gli amici, un altro consiglio utile è proprio quello di coinvolgerli nel nostro allenamento. Avere compagnia durante l’attività fisica può essere molto più stimolante, anche solo il concedersi una passeggiata in montagna con un amico può essere un buon modo di fare movimento fisico in estate.

Bisogna però tenere sempre ben chiaro il proprio obiettivo. E’ in quest’ultimo caso che si concentra l’altro punto importante dell’allenarsi in estate. Avere infatti un obiettivo da raggiungere, può aiutarci ad essere più continui nell’attività fisica. Che sia un percorso da portare a termine o un determinato lasso di tempo in cui terminare il proprio allenamento, gli obiettivi potranno stimolarci maggiormente.

Non può essere chiaramente esclusa l’alimentazione regolare in estate, inevitabilmente è un periodo in cui ci si concede maggiormente qualche uscita fuori, qualche serata più alcolica, ma anche in questo caso è bene crearsi uno schema alimentare, aiutandosi a mantenere un equilibrio durante i pasti quotidiani. Infine per allenarsi in estate è consigliato sempre prediligere una giornata dinamica, evitando insomma la vita troppo sedentaria. Con le belle giornate si può scegliere di andare a lavoro a piedi o ad esempio circolare in bici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>