Riprendere l’allenamento dopo le vacanze per superare la sindrome da rientro

di Redazione Commenta

Settembre è il mese dei buoni propositi ma anche quello del rientro dalle ferie e riprendere l’allenamento dopo le vacanze non è sempre facile. Può aiutarci però a superare la sindrome da rientro, quella sensazione di depressione provocata dal ritorno alla routine quotidiana dopo i ritmi dell’estate.

La pratica sportiva è un’attività prima di tutto piacevole, che può aiutarci sia a riprendere il ritmo della routine consueta, sia a spezzarlo con un po’ di movimento che rende più semplice distrarsi dagli impegni più noiosi e sfogare l’insoddisfazione e lo stress. I benefici dunque non si limitano solo a quelli immediati sul corpo e sul benessere, possono renderci meno traumatico il rientro dalle vacanze.

Sport come va di fuga

Fuga dalla routine, dall’agenda piena di impegni, dai doveri quotidiani che si accavallano, da tutto ciò che prima di partire per le vacanze avevamo posticipato a Settembre e che troviamo lì ad aspettarci. È importante scegliere l’attività giusta in modo che lo sport non venga vissuto come l’ennesimo impegno ma come un’attività di svago.

Endorfine per il buonumore

Lo sport, si sa, scatena la produzione di endorfine che generano una sensazione di benessere generale nell’organismo. Anche per questo motivo, per sperimentare nuovamente la piacevole sensazione provocata da questo ormone, abbiamo voglia di continuare ad allenarci giorno dopo giorno. Agendo sul buonumore, le endorfine abbattono quel senso di tristezza che la sindrome da rientro inevitabilmente porta con sé.

Tornare in forma

Riprendere lo sport significa anche tornare in forma dopo gli stravizi dell’estate, quando ci siamo giustamente concessi qualche sgarro in più, un cocktail di troppo, frequenti spuntini sulla spiaggia e sontuose cene al mare. Tornare ad allenarsi non solo ci fa perdere i chili di troppo ma ci induce anche da occuparci con più attenzione dell’alimentazione, instaurando un circolo virtuoso che ci fa sentire subito meglio.

Socializzare

Frequentare una palestra rende più facili le relazioni interpersonali con chi condivide la stessa passione sportiva. Questa dimensione sociale dello sport ci farà rimpiangere meno le attività collettive che ci siamo goduti durante l’estate. Allenarsi insieme ad altri, inoltre, costituisce una buona motivazione per non mollare dopo poche sessioni.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>