5 consigli per correre in estate

di Sara Mostaccio Commenta

Correre in estate richiede una gran forza di volontà per affrontare la canicola e l’umidità massacrante che l’afa porta con sé. Per i più avventurosi per cui lo sport non va mai in ferie abbiamo qualche consiglio utile per correre in estate in tutta sicurezza.

Occhio alle pulsazioni

Le pulsazioni sono più elevate perché il corpo è impegnato a regolare continuamente la temperatura in modo che non salga troppo con il caldo eccessivo. In media si registrano circa 3-10 pulsazioni in più al minuto. Non temete questo valore: non state peggiorando la prestazione, è solo una reazione del corpo al caldo.

Gestire il sudore

Il sudore diventa molesto perché naturalmente la traspirazione aumenta quando le temperature sono alte. Tuttavia la sudorazione ha lo scopo di regolare la temperatura del corpo ed è molto importante. Soluzioni? Non trascurare di bere per reidratarsi continuamente, indossare una fascia tergisudore in fronte, portare capi tecnici traspiranti.

Allenamenti brevi

Correre più di 30 minuti può essere molto faticoso, con il caldo. Anche se siete abituati a correre più a lungo, cercate di non eccedere almeno nelle settimane più calde. Mantenendo un ritmo blando vi sarà più semplice ricominciare con ritmi più serrati più avanti, a caldo attenuato. Sempre meglio che fermarsi del tutto, no?

Idratatevi bene

Come già accennato, bere è importantissimo perché l’idratazione è essenziale per il buon funzionamento muscolare. Portate con voi una borraccia di acqua fresca e cercate di scegliere un percorso che includa una fontanella per ricaricarla di tanto in tanto. Oltre a bere, bagnate anche la testa, la nuca, le braccia e le gambe ogni volta che potete. Aiuterete la termoregolazione del corpo alleviando la fatica ed evitando colpi di calore.

Cercate l’ombra

L’ombra è un aiuto essenziale ma se non potete scegliere un percorso ombreggiato correte nelle prime ore del mattino oppure dopo il tramonto, quando la temperatura è più sopportabile e il sole non picchia forte come nelle ore centrali del giorno.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>