leonardo.it

Esercizi di ginnastica posturale

 
Gioia Bò
12 marzo 2011
Commenta

Qualcuno potrebbe pensare che la ginnastica posturale sia indicata solo per coloro che hanno problemi di schiena, siano essi dovuti alla conformazione o a patologie più o meno serie che interessano la colonna vertebrale. Nulla di più sbagliato, perché in realtà la ginnastica posturale è indicata anche per la prevenzione di numerose patologie, nonché per l’assunzione di una postura migliore in ogni momento della giornata.

Non dimentichiamo poi l’importanza della ginnastica posturale in chiave “futura”, intesa cioè come allenamento specifico per tonificare i muscoli della schiena in vista dell’avanzare dell’età, quando i soggetti che non si sono allenati abbastanza in gioventù rischiano il manifestarsi di lordosi, scoliosi ed altre patologie tipiche della schiena. E allora andiamo ad illustrare qualche esercizio utile per evitare che il mal di schiena ci colga di sorpresa ma anche per migliorare notevolmente la nostra postura.

Primo esercizio: posizione eretta, gambe leggermente divaricate. Piegate il corpo in avanti fino a toccare terra con i palmi delle mani e – una volta raggiunta la posizione – evitate di sollevare i talloni. Mantenete ora la posizione per qualche secondo e poi risollevatevi da terra. Sciogliete i muscoli e ripetete l’esercizio per almeno cinque volte.

Secondo esercizio: in ginocchio su una coperta o su un tappetino, mani poggiate a terra e ginocchia distanziate di qualche centimetro. Portate il braccio destro in avanti fino a raggiungere l’altezza della spalla e fate lo stesso con la gamba sinistra, in modo che si formi una sorta di linea retta. Mantenete la posizione per qualche secondo e riportate gli arti a terra, prima di ripetere l’esercizio con braccio sinistro e gamba destra.

Terzo esercizio: posizione distesa, gambe allungate sul pavimento e braccia allungate lungo i fianchi. Sollevate le gambe fino a formare una linea perpendicolare con il pavimento. Mantenete la posizione per qualche secondo e tornate con le gambe a terra.

Si tratta, come potete vedere, di tre semplici esercizi che possono essere effettuati anche tra le pareti domestiche, in qualunque momento della giornata. Esercizi semplici sì, ma estremamente utili per correggere i difetti di postura e per mantenere in salute la schiena.