Scarpe da corsa: ecco quelle perfette

di Redazione Commenta

Le scarpe da corsa perfette? Sono quelle che hanno un differenziale massimo fra tacco e punta di non più 6 millimetri (mentre in quelle che si trovano in commercio la differenza principalmente va dai 12 ai 16 mm); ideali sono poi scarpe senza senza arco plantare extra di supporto o componenti rigidi di controllo del movimento e senza un’eccessiva ammortizzazione. Sembra invece che molti corridori scelgano scarpe con una suola molto livellata e particolarmente flessibili. A fornire queste indicazioni sono le nuove linee guida dell’American College of sports medicine.

Un altro dato che dovrebbe farci riflettere è che negli ultimi 5 anni gli amanti della corsa sono aumentati del 32%. 54 milioni di persone hanno corso nell’arco dell’ultimo anno e 30 milioni hanno eseguito 50 allenamenti. Per evitare che questi nuovi corridori incappino in qualche incidente è opportuno fornire loro chiare indicazioni circa le scarpe migliori da acquistare e, stando a queste linee guida dovrebbero stare lontani dalla moda che offre principalmente scarpe con plantare un po’ troppo arcuato e con componenti troppo rigidi.

E voi, che scarpe usate per correre?

Via| Wall Stree Journal

Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>