Quando è meglio allenarsi?

di Sara Mostaccio Commenta

La scienza non è stata finora concorde su quale fosse il miglior momento del giorno perché l’attività fisica risultasse più efficace, ma un recente studio pubblicato su Cell Metabolism sembra non avere dubbi: alla domanda su quando è meglio allenarsi risponde che è meglio farlo di giorno.

I ricercatori dell’Università di Northwestern hanno confermato che l’orologio biologico del nostro corpo influenza la capacità dei tessuti di adattarsi allo stimolo muscolare derivato dall’esercizio fisico. Di conseguenza riusciamo ad essere più attivi e a rendere meglio nei momenti della giornata in cui siamo indaffarati con la quotidianità.

Resta inteso che una persona che vive maggiormente di notte, o ha un orologio biologico impostato diversamente a causa di turni di lavoro o di semplici preferenze di vita, sarà più reattivo proprio in quelle fasi della giornata. In linea di massima, tuttavia, la media delle persone sono più attive di giorno e la risposta metabolica allo sport è più efficace in quella fase.

I ritmi circadiani dell’organismo entrano dunque a far parte di diritto dei fattori da tenere in considerazione quando si pianifica il proprio programma di allenamento. Dal momento che la risposta muscolare si accorda al ritmo circadiano del corpo, è meglio scegliere di allenarsi nelle ore di veglia anziché a fine giornata, quando fisiologicamente ci si prepara al riposo.

A influire sui ritmi circadiani è anche la luce solare oltre alle abitudini di vita, dunque allenarsi nelle ore più luminose del giorno, preferibilmente all’aperto, renderà ancora più efficace l’attività. È stato provato che gli effetti del sole sul nostro orologio biologico condizionano il metabolismo e di conseguenza incidono anche sul peso del corpo e sull’indice di massa corporea.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>