Curare i dolori al collo con esercizi e senza antidolorifici

di Paoletta Commenta

L’invito è dei ricercatori che suggeriscono di curare il mal di collo con esercizi fisici da svolgere in pochi minuti oppure facendo roicorso alla manipolazione dei chiropratici con esperienza certificata. Quanto emerge dallo studio condotto dai ricercatori della Northwestern Health Sciences University del Minnesota e reso noto di recente attraverso la pubblicazione “The Annals of Internal Medicine” è proprio quest: in caso di dolore al collo, lasciate perdere i farmaci antidolorifici, quelli che per intenderci vanno dall’acido acetilsalicilico all’ibuprofene, e optate semmai per una buona terapia attuata da chi sa come (e dove) muovere le mani.

La ricerca dei medici è stata effettuata su un campione di 272 persone accomunate proprio dal mal di collo (più o meno intenso, più o meno frequente) che non fosse causato da motivi riconducibili a causa specifica ma che fosse genericamente accusato. Il campione è stato diviso in tre gruppi, ciascuno dei quali monitorato per un lasso di tempo di tre mesi. Il primo degli insiemi è stato affidato a un chiropratico, il cui intervento si è concentrato su una media di 15 visite da 20 minuti ciascuna per ogni paziente.

Il secondo gruppo è quello sul quale si è provato a intervenire attraverso la somministrazione di un antidolorifico comune (e solo in casi particolari con farmaci dall’effetto più potente quali narcotici o miorilassanti).

L’ultimo degli insiemi, invece, è stato affidato a un fisioterapista che ha incontrato per 2 volte i pazienti e dato loro istruzioni dettagliate per svolgere esercizi direttamente a casa. Si trattava di attività semplici da ripetere per una media di dieci volte per otto volte al giorno.

Passati i novanta giorni dell’esperimento, ecco i risultati: coloro i quali non avevano assunto medicinali stavano fisicamente meglio di chi era stato sottoposto a trattamento antidolorifico. In percentuale, ecco cosa è venuto fuori: il 57% di coloro che sono stati seguiti dal chiropratico e il 48% di quanti avevano svolto gli esercizi ha segnalato una riduzione significativa del dolore. Tra coloro che avevano assunto medicinali, solo il 33% ha dichiarato di sentirsi meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>