Fare golf allunga la vita quanto andare in bicicletta

di Silvana Commenta

Secondo uno studio pubblicato sul British Medical Journal il golf è lo sport ideale per vivere in forma e più a lungo. O meglio, per raggiungere questi obiettivi non è necessario praticare attività a media o elevata intensità, basta dedicarsi a uno sport di tutta tranquillità quale appunto il golf. E c’è di più: di contro chi pratica sport ad elevata intensità come hockey su ghiaccio, pugilato e rugby ha un’aspettativa di vita più bassa.

I risultati ottenuti sono il frutto di due studi: nel primo i ricercatori hanno confrontato l’aspettativa di vita di oltre 15mila atleti olimpionici attivi dal 1896 e il 2010 con quella di altrettanti uomini e donne comuni dello stesso sesso, età e Paese, nel secondo hanno confrontato la vita media di atleti specializzati in discipline diverse caratterizzate da intensità cardiovascolari differenti.

Dal primo studio è emerso che gli atleti vivono in media quasi tre anni in più rispetto alla popolazione generale mentre i risultati del secondo non hanno mostrato differenze significative tra l’aspettativa di vita di chi praticava sport a bassa intensità come golf e cricket e quella di chi era dedito a sport a media ed elevata intensità come tennis, ginnastica, canottaggio e ciclismo.

Maglia nera invece, è proprio il caso di dirlo, per gli atleti campioni in sport di contatto; per loro vi era addirittura un rischio di mortalità superiore dell’11 per cento rispetto agli altri. Il dato certo è che fare sport fa bene. La buona notizia è che per essere sani e longevi non è necessario ammazzarsi di fatica in palestra o pedalare fino allo stremo delle forze su percorsi impervi.

Uno sport del tutto rilassante giova alla salute esattamente come quelli che richiedono sforzi ben più impegnativi ed ha il pregio di essere adatto a tutti.

[Fonte]

Photo credit | Think STock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>