I dessert sani e senza zucchero per restare in linea

di Piera Bellelli Commenta

Il dessert è spesso sinonimo di proibito , di calorie e grassi extra, assolutamente da evitare per chi sta a dieta. Tuttavia, basta fare attenzione e scegliere gli ingredienti giusti per realizzare dei dolci gustosi, ma da poter inserire qualche volta nella propria alimentazione senza sentirsi in colpa e senza mettere a rischio la prova costume. Il segreto è nell’utilizzo di alimenti naturali come frutta secca, cacao magro, cocco e frutta fresca.

Realizzare dei dolci richiede tempo e l’utilizzo di ingredienti “proibiti” come lo zucchero, ma basta davvero un pò di creatività per preparare degli snack da concedersi senza colpe e da realizzare in pochissimo tempo. Non solo con queste ricette si tagliano drasticamente le calorie, ma si fa anche il pieno di sostanze utili, come vitamine e minerali. Lo strumento indispensabile per realizzare questi dolcetti è un frullatore.

1. Gelato: Con il caldo arriva anche la voglia di gelato: meglio preferire quelli realizzati con il latte di soia, senza zuccheri e senza coloranti artificiali, ma per realizzare un gustoso e veloce gelato, basta una banana. Bisogna tagliarla a piccoli pezzi e metterla in frigo, in un sacchetto di plastica, per almeno 3 ore. Poi, dopo averla cacciata almeno un 15 minuti dal freezer, si può frullare ad alta velocità fin quando non si ha una crema densa. A questo punto, basta un pò di fantasia per aggiungere frutta fresca, mandorle e noci, ma anche cacao amaro o cannella per avere un gelato gustoso e salutare che non supera le 100 kcal a porzione.

2. Crema al cioccolato alla frutta: La crema al cioccolato richiede latte, uova e zucchero, ma questa versione è semplificata ed utilizza alimenti già naturalmente dolci che non richiedono l’aggiunta di zucchero extra. Mettere a bagno 16 datteri in acqua o nel latte di soia o di riso per almeno due ore e scolarli. Aggiungere ai datteri anche 2/3 del  liquido restante, la polvere di cacao e di cocco e frutta fresca, come fragole, mirtilli, frutti di bosco e piccoli pezzi di banana. Basta frullare il tutto, riporre la crema in frigo per qualche minuto e servire. Il dessert avrà 180 kcal e circa 9 gr di fibre.

3. Tartufi al cioccolato: I tartufi al cioccolato hanno tanti grassi e calorie che solo un paio riescono a vanificare le sedute di allenamento in palestra, ma niente paura se si sceglie questa versione sana e con poche calorie. Mettere a bagno i datteri per almeno due/tre ore nel latte di soia o di riso e scolarli. Aggiungere i datteri ad un mix di cacao e mandorle spellate (meglio se lasciate in ammollo qualche ora per renderle più morbide) e frullare il tutto. Si avrà una crema densa e facile da lavorare con le mani. Formare delle palline e rotolarle in un pò di cacao in polvere o nel cocco in scaglie. Ogni tartufino non supera le 70 kcal ed ha solo 6 gr di carboidrati.

Ecco altre idee per realizzare dei dolci con meno di 200 kcal a porzione.

Photo credit >  Motolese.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>